07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Bahrain, McLaren: un weekend da dimenticare

GP Bahrain McLaren
GP Bahrain McLaren, Lando Norris e Daniel Ricciardo tagliano il traguardo del GP del Bahrain, rispettivamente in 15esima e 14esima posizione.

GP Bahrain McLaren porta a casa un weekend letteralmente da dimenticare. La scuderia di Woking è andata male in qualifica e malissimo in gara. Un vero e proprio disastro sia per Lando Norris che per Daniel Ricciardo. L’australiano ha tagliato il traguardo 14esima posizione mentre il britannico in 15esima posizione.

GP Bahrain, McLaren nei guai

Come previsto, dopo un venerdì e un sabato difficili in Bahrain per McLaren, il Gran Premio di ieri è stato una continuazione dei problemi la scuderia di Woking sta affrontando in questo momento. Hanno dovuto gestire molti parametri diversi durante la gara e questo non gli ha dato modo di essere competitivi.

Con la Formula 1 che ha introdotto vetture completamente nuove in questa stagione, i test pre-stagionali sono stati più importanti che mai. E purtroppo Ricciardo non ha potuto partecipare ai test in Bahrain. L’australiano si è ammalato in vista dei test ufficiali pre-stagionali sul circuito di Sakhir e, essendo risultato positivo al Covid-19 , ha saltato tutti e tre i giorni di test.

La sua mancanza di tempo in pista è stata aggravata il venerdì del weekend del Gran Premio del Bahrain, quando una perdita d’acqua ha ridotto ulteriormente la possibilità di provare la vettura in pista. L’australiano si è qualificato in 18esima posizione per il GP del Bahrain. Daniel, in partenza, ha perso posizioni fino a finire in fondo al gruppo, per poi, dopo mille pit-stop, risalire e chiudere la gara in 14esima posizione.

GP Bahrain McLaren
Pit-stop Daniel Ricciardo, GP Bahrain 2022 – Photo Credit: McLaren Official Account

Ricciardo ha battuto il suo compagno di squadra Lando Norris, il britannico che si è qualificato 13eismo ha concluso la gara in 15esima posizione. Norris ha ammesso che la sua McLaren non è attualmente all’altezza di combattere con i team che li circondano, ma ha aggiunto che il team sta lavorando duramente per cercare di risolvere i loro problemi e “ricominciare da capo”.

Dopo aver testato la vettura nei tre giorni del Bahrain, Norris che aveva già fatto molti giri sul circuito del Sakhir, ma non in condizioni di gara rappresentative, ha scoperto che la sua macchina sarebbe stata difficile da gestire ed era già preparato ad un weekend del genere. Il Gran Premio del Bahrain non è stato l’inizio della stagione che Ricciardo, Norris e la McLaren Racing avrebbero voluto.

Le dichiarazioni dei piloti di Woking

Sembra molto semplice, ma il primo obiettivo oggi era quello di macinare km in gara e solo sviluppare alcune conoscenze in macchina. Penso che anche solo per me stesso, specialmente dopo l’ultima settimana, solo per ottenere quel tipo di forma fisica, fosse buono. Abbiamo provato tutte e tre le mescole di pneumatici, quindi adesso abbiamo molti feedback. Sono abbastanza chiaro dove risiedono i nostri punti deboli in gara, quindi cercheremo di capirlo e di lavorare su quelli.

Penso che avessimo anche dei punti di forza in alcune curve. Quindi, daremo solo un feedback al team e ovviamente sapevamo che sarebbe stata una giornata difficile, ma abbiamo portato entrambe le macchine a casa e abbiamo molto da guardare. Ora guarderemo avanti a una pista completamente diversa in Arabia Saudita per vedere cosa porterà.

Daniel Ricciardo

Non era quello che volevamo; è stata una gara molto dura. Siamo molto lontani da dove vogliamo essere e abbiamo del lavoro da fare per ottenere il massimo da ogni gara. Abbiamo dato il massimo oggi, ma al momento non è abbastanza. Esamineremo tutti i dati della gara di oggi e vedremo come possiamo migliorare per l’Arabia Saudita, oltre a dove dobbiamo migliorare durante la stagione. Faremo del nostro meglio la prossima settimana per ottenere il massimo da dove siamo.

Lando Norris

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano