07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Horner dopo il GP dell’Arabia Saudita: “Sarà una lotta molto serrata”

horner gp arabia saudita
Christian Horner, al termine del GP dell'Arabia Saudita, ha espresso orgoglio per i suoi piloti, sottolineando anche il rispetto per Ferrari.

Rivincita in casa Red Bull che dopo il doppio ritiro in Bahrain torna a punti con entrambi i piloti; Max Verstappen ha infatti vinto sul circuito di Jeddah, mentre Perez ha chiuso al quarto posto dopo la prima pole ottenuta sabato. Christian Horner, ai microfoni di Sky Sport F1, ha analizzato il GP dell’Arabia Saudita, sottolineando la sfortuna per il pilota messicano ed esaltando la lotta tra Leclerc e Verstappen.

GP Arabia Saudita: leggete qui il resoconto della gara

GP Arabia Saudita, Horner: “Gran rispetto per Ferrari, dovremo lottare molto”

Grande orgoglio per Verstappen e Perez, ma anche grande rispetto per la Scuderia Ferrari. Questo quanto emerso dalle parole di Christian Horner, team principal Red Bull, al termine del GP dell’Arabia Saudita. Il campione del mondo 2021 ha vinto il secondo appuntamento dopo un’altra bella lotta con Leclerc; Perez ha invece chiuso al quarto posto, penalizzato da una safety car capitata nel momento sbagliato per il pilota messicano.

Una gara incredibile e una grande battaglia con la Ferrari; qui erano molto veloci, ma credo che Max avesse quanto bastava negli ultimi giri per superarlo. Checo ieri ha fatto un gran lavoro e si è preso la pole; oggi siamo andati ai box perché le gomme iniziavano a degradarsi e siamo stati sfortunati perché la safety car è arrivata nel momento sbagliato per lui. Checo è stato comunque molto competitivo in questo weekend. Queste prime due gare sono state molto combattute; non so quante volte Charles e Max si siano superati tra il Bahrain e l’Arabia Saudita.

Christian Horner
horner gp arabia saudita
Verstappen e Leclerc al termine del GP dell’Arabia Saudita 2022 – Photo Credit: Red Bull Content Pool

Abbiamo 21 gare da fare e credo che sarà una battaglia molto serrata tra team e piloti. Tra i due piloti (Leclerc e Verstappen, ndr) credo ci sia un bel rispetto; si affrontano fin da quando sono piccoli e si conoscono bene. Anche dopo la gara si è visto che parlano; c’è rispetto reciproco come c’è tra i team. Correre contro la Ferrari è diverso; penso che i sue team faranno del loro meglio con questi due piloti fantastici. A fine gara mi sono congratulato con Mattia; è un segno di rispetto per il lavoro che hanno fatto, sono molto competitivi e dovremo lottare molto per tenere il loro livello.

Christian Horner

Le parole di Mattia Binotto al termine del GP dell’Arabia Saudita

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli