07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Michelin sfida il caldo e il nuovo asfalto di Mandalika: ecco le gomme per il GP

Michelin mandalika indonesia Motogp 2022
Alte temperature, nuovo asfalto, sporco e rischio pioggia: ecco le incognite di Michelin (e piloti) per il GP dell'Indonesia.

Michelin è pronta ad affrontare le insidie del tracciato di Mandalika. In Indonesia, il gommista francese dovrà affrontare varie incognite: su tutte spiccano il nuovo asfalto e le alte temperature attese, ma da considerare sarà anche lo sporco e le probabili precipitazioni. Dopo i test svolti sul tracciato di Mandalika, Michelin ha deciso di portare delle gomme molto simili a quelli che si usano in Austria e Thailandia.

SCOPRI IL PROGRAMMA DEL GP DI INDONESIA: DIRETTA SU SKY E NOWTV, DIFFERITA SU TV8

Le gomme posteriori che Michelin ha deciso di portare a Mandalika

Piero Taramasso ha svelato a Motorsport.com le gomme che saranno date in allocazione ai piloti nel corso del weekend di gara. Sono state confermate tutte le gomme usate nei test, mentre in un primo momento sembrava che si potesse andare incontro ad un cambiamento, soprattuto per quello che riguarda la soft. Ecco le parole di Taramasso:

A Mandalika affronteremo il GP più difficile della stagione per noi, il circuito è molto esigente per le gomme. E’ un tracciato molto veloce con molto stress sul lato destro, sia sull’anteriore che al posteriore. La temperatura della pista è sempre molto alta e ci sarà un nuovo asfalto rispetto ai test. Per questo abbiamo optato per la costruzione posteriore che portiamo in Thailandia ed in Austria, specifica per cercare di tenere più bassa la temperatura. Differentemente da quanto detto, abbiamo deciso di mantenere le tre mescole utilizzate nei test, confermando anche la soft. Si tratterà di tre gomme asimmetriche, più dure sul lato destro.

Piero Taramasso
Michelin mandalika indonesia Motogp 2022
Gomme posteriori asimmetriche per i piloti a Mandalika, che dovranno sfidare alte temperature, sporco ed un nuovo asfalto – Photo Credit: motogp.com

Il gommista francese porta quattro specifiche anteriori a Mandalika

Anche l’anteriore sarà notevolmente sollecitato tra i veloci curvoni del Mandalika International Street Circuit. Per questo Michelin ha deciso di portare, oltre alle classiche soft-medium-hard, una quarta specifica. Taramasso le descrive così:

La soft e la media utilizzate nei test sono confermate, ma porteremo anche la dura. A differenza dei posteriori, all’anteriore saranno gomme simmetriche. Abbiamo portato anche una quarta specifica con una costruzione pensata per mantenere bassa la temperatura. La mescola di questa gomma sarà la stessa della media. Non sarà una soluzione di riserva, ma sarà a disposizione di piloti e squadre nella loro allocazione fin dall’inizio del weekend.

Piero Taramasso
Michelin mandalika indonesia Motogp 2022
Anche le gomme anteriori sono fortemente sollecitate sul circuito indonesiano, soprattutto sul alto destro – Photo Credit: motogp.com

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi