07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Mir e Suzuki sempre più vicini: “Voci false sul mio futuro”

Joan Mir Suzuki 2022
Le voci di mercato sullo spagnolo lo davano in contatto sia con Honda che con Yamaha.

Mir e Suzuki vogliono tornare a dettare legge in MotoGP. Dopo una stagione 2021 chiusa al terzo posto, ma costantemente lontano dalla lotta per il titolo, ora la coppia è pronta a riconquistare ciò che le appartiene. Suzuki ha piazzato il colpo Livio Suppo e la nuova GSX-RR 2022 ha convinto lo spagnolo. Due buonissimi motivi per continuare la storia con Suzuki, che si è dimostrata determinata a migliorare per non perdere uno dei talenti più cristallini della griglia.

La pista Honda sembra dissolversi: la priorità rimane confermare la coppia Mir-Suzuki

Mir aveva in qualche modo gelato i vertici Suzuki e gli appassionati in occasione della presentazione del team a Sepang. Parole dure che mettevano in chiaro che se la casa giapponese non avesse compiuto concreti passi in avanti, il rinnovo sarebbe stato parecchio a rischio. Suzuki non ha deluso e Mir, di conseguenza, sembra sempre più convinto a rimanere tra le braccia di Hamamatsu:

Come ho già detto, volevo prima provare la nuova moto e vedere cosa sarebbe successo con il team manager prima di pensare al rinnovo. Suzuki ha fatto un grande sforzo nel soddisfare le nostre richieste, per questo ora la mia priorità è rinnovare. Il mio manager incontrerà Suppo e Sahara per negoziare i dettagli. Le voci riguardo al mio futuro in Honda o Yamaha sono false. Non ho né ricevuto offerte né negoziato con nessuno.

Joan Mir Suzuki 2022
Joan Mir ha promosso la nuova Suzuki GSX-RR in versione 2022 – Photo Credit: motogp.com

Per questo darò la priorità a Suzuki, ma non significa che troveremo un accordo. Non ho fretta e il futuro non mi preoccupa, so di cosa sono capace e conosco il mio potenziale. Sicuramente avrò un buon team nel 2023. Quest’inverno ho lavorato bene nei test e mi vedo preparato a lottare per il titolo. Suzuki ha migliorato molto la moto rispetto al 2021, sia nel motore che in altri aspetti. Ho la sensazione che saremo competitivi sin dall’inizio della stagione.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi