07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Novità regolamentari immediate in MotoGP: ecco cosa cambia

novità regolamentari motogp
Esse riguardano principalmente le categorie Moto3 e Moto2.

Alcune novità regolamentari sono state decise per la MotoGP, con effetto immediato da quest’anno. Esse sono state deliberate in una riunione della Gran Prix Commission lo scorso 4 marzo. Hanno presenziato quindi Carmelo Ezpeleta (Dorna, Presidente), Paul Duparc (FIM), Herve Poncharal (IRTA) e Biense Bierma (MSMA, l’associazione dei costruttori che si è scagliata contro l’abbassatore anteriore della Ducati), Jorge Viegas (Presidente FIM), Carlos Ezpeleta (Dorna), Mike Trimby (IRTA, Segretario dell’incontro) e Corrado Cecchinelli (Director of Technology).

Nuovi significati per le bandiere: ecco le novità regolamentari per MotoGP, Moto2 e Moto3

Anche secondo i feedback dei piloti, l’organizzazione ha deciso di ridefinire le situazioni in cui specifiche bandiere e pannelli luminosi segnalano la mancanza di aderenza. I nuovi significati delle bandiere saranno applicati anche alle altre competizioni FIM ed a quelle nazionali:

Bandiere a strisce giallorosse: l’aderenza nel tratto di pista potrebbe essere condizionata da qualsiasi motivo che non sia la pioggia (olio, ghiaia, erba o altri detriti). Questa bandiera deve essere sventolata nella postazione dei commissari di pista.

Bandiera bianca con croce diagonale rossa: gocce di pioggia o pioggia nel tratto di pista possono condizionare la superficie della pista. Questa bandiera deve essere sventolata nella postazione dei commissari di pista.

novità regolamentari motogp
La bandiera bianca con la croce rossa viene sventolata in caso di pioggia – Photo Credit: motogp.com

Pneumatici inutilizzati e notifiche ai piloti di Moto2 e Moto3

Per le classi minori arrivano anche altre novità. Nello specifico, una entrerà in vigore con effetto immediato, mentre l’altra lo farà a partire dalla stagione 2023. Ecco cosa recita, in sintesi, il comunicato della MotoGP:

Con effetto immediato: i team ora possono utilizzare gomme non usate nei Gran Premi, a fini di allenamento. Al termine di un weekend di gara nessuna gomma inutilizzata sarà riconsegnata a Dunlop. Di conseguenza i team riceveranno soltanto gomme nuove in termini di allocazione per i Gran Premi futuri.

Effettivo dal 2023: Per facilitare l’introduzione di un sistema di avviso automatico per i piloti che si avvicineranno al luogo di un incidente o caduta, saranno necessarie alcune specifiche modifiche all’elettronica tra cui l’applicazione e l’unificazione dell’asse IMU DellOrto e del modulo di potenza 2D BC-OUT_RL-300. Queste modifiche entreranno in vigore nel 2023. In ogni caso, lo sviluppo della tecnologia sarà implementato in situazioni di gara nel 2022.

novità regolamentari motogp
Dunlop è fornitore unico per le categorie Moto3 e Moto2 – Photo Credit: motogp.com

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi