07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nuova circolare dalla FIA: i provvedimenti nei confronti di piloti russi e bielorussi

circolare fia piloti russi
Con una circolare, la FIA ha pubblicato il documento che i piloti russi e bielorussi dovranno firmare e rispettare per continuare a correre.

Dopo il World Motors Sport Council straordinario convocato dal presidente Sulayem, la Federazione ha preso una linea diversa rispetto ad altri sport. Nella mattinata di venerdì 4 marzo, la FIA ha emesso una nuova circolare, in cui ha spiegato i provvedimenti e le eventuali conseguenze nei confronti dei piloti russi e bielorussi.

Circolare FIA: i provvedimenti per piloti russi e bielorussi

Pochi giorni fa, al termine del WMSC straordinario in merito alla crisi tra Russia e Ucraina, la FIA aveva comunicato le proprie decisioni su piloti, team, sponsor, eventi e simboli russi e bielorussi; a differenza di quanto detto dal CIO, la Federazione ha invece preferito non escludere i piloti, dando loro la possibilità di correre sotto bandiera neutra.

circolare fia piloti russi
Robert Shwartzman durante i test di fine stagione con la Haas – Photo Credit: Shwartzman Official Twitter Account

Con una nuova circolare, la FIA ha poi comunicato le modalità alle quali team e piloti delle nazionalità coinvolte dovranno attenersi. La nota comparsa sul sito della Federazione (la trovate qui), riporta infatti un documento da firmare, con il quale piloti e team si impegnano ad aderire ai principi di pace, nonché alla neutralità della FIA. Se tali punti non venissero firmati o rispettati, la conseguenza porterebbe alla revoca immediata della licenza.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli