06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Qualifiche F1 GP Arabia Saudita 2022, prima pole in carriera per Sergio Perez

Qualifiche F1 GP Arabia Saudita
Qualifiche F1 GP Arabia Saudita, Sergio Perez porta a casa la pole, seguito dalle due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Qualifiche F1 GP Arabia Saudita, Sergio Perez porta a casa la pole, seguito dalle due Ferrari di Leclerc e Sainz. clamorosa l’eliminazione di Lewis Hamilton in Q1, il sette volte campione del mondo, domani, partirà in 16esima posizione.

Qualifiche F1 GP Arabia Saudita 2022

Semaforo verde sul circuito di Jeddah, i due della Haas sono i primi a scendere in pista, con Zhou e Latifi dietro di loro. Lando Norris, su McLaren, fa segnare 1:30:568, il britannico si piazza alle spalle del danese Magnussen. Tutte le vetture sono in pista con gomma rossa, eccetto le due Mercedes che sono su gomma gialla. Bandiere rossa in pista causata dalla Williams di Latifi, il canadese perde la vettura in curva 13 e va contro le barriere. Alla ripresa della sessione tutti i piloti scendono in pista per segnare il loro giro e passare alla Q2. A 10 minuti dalla fine della Q1 rischiano l’eliminazione Tsunoda, Ocon, Gasly, Alonso e Bottas.

Carlos Sainz fa segnare il miglior tempo, 1:28.855. L’AlphaTauri di Tsunoda è l’unica vettura ancora ferma ai box. A pochi minuti dalla fine Lewis Hamilton sembra aver problemi alla vettura, il britannico è in 16esima posizione e potrebbe essere il primo degli esclusi. Vengono eliminati dalla Q1, Hamilton, Albon, Hulkenberg, Latifi e Tsunoda.

Qualifiche F1 GP Arabia Saudita
Lewis Hamilton su Mercedes, eliminato in Q1 – Photo Credit: F1 Official Account

Mick Schumacher fa segnare il primo miglior tempo della seconda sessione di qualifica, 1:29.920. Gomma rossa per tutti eccetto per la Mercedes di Russel, il britannico è su gomma gialla. A 7 minuti dalla fine rischiano l’eliminazione Magnussen, Stroll, Ocon, Bottas e Zhou. Daniel Ricciardo viene investigato per impedimento ai danni di Esteban Ocon. Bandiere rosse, violentissimo impatto contro le barriere per la Haas di Mick Schumacher. Fortunatamente il tedesco sta bene, è cosciente e parla con i medici.

Dopo circa 1 ora dall’incidente di Mick riprende la seconda sessione di qualifica, i piloti hanno a disposizione 4 minuti e 58 secondi. Norris migliora il suo tempo ma non la posizione, migliorano anche Alonso e Stroll. Vengono eliminati dalla Q2 Norris, Ricciardo, Zhou, Schumacher e Stroll.

Sprint finale a Jeddah

A giocarsi la pole le due Ferrari, le due Red Bull, le due Alpine, la Mercedes di Russell, l’Alfa Romeo di Bottas e l’AlphaTauri di Gasly. Lotta aperta tra le due Ferrari per la pole, i due di Maranello sono dei razzi. A 3 minuti dalla fine tutti i piloti sono in pista per il loro ultimo giro. Super pole per la Red Bull di Sergio Perez, seguito dalle due Ferrari di Leclerc e Sainz. Il campione del mondo Verstappen è in quarta posizione.

Griglia di partenza GP Arabia Saudita 2022

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1Sergio PerezRed Bull1:28.200
2Charles LeclercFerrari1:28.225
3Carlos SainzFerrari1:28.402
4Max VerstappenRed Bull1:28.416
5Esteban OconAlpine1:29.068
6George RussellMercedes1:29.104
7Fernando AlonsoAlpine1:29.147
8Valtteri BottasAlfa Romeo1:29.183
9Pierre GaslyAlphaTauri1:29.254
10Kevin MagnussenHaas1:29.588
11Lando NorrisMcLaren1:29.651
12Daniel RicciardoMcLaren1:29.773
13Guanyu ZhouAlfa Romeo1:29.819
14Mick SchumacherHaas1:29.920
15Lance StrollAston Martin1:31.009
16Lewis HamiltonMercedes1:30.343
17Alexander AlbonWilliams1:30.492
18Nico HulkenbergAston Martin1:30.543
19Nicholas LatifiWilliams1:31.817
20Yuki TsunodaAlphaTauriNO TIME
Ordine di partenza gara GP Arabia Saudita 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano