07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Specchietti Mercedes W13: arriva l’ok per il GP del Bahrain

specchietti mercedes w13 legali per la fia
A seguito del Technical Advisory Comittee, la FIA ha reputato legali gli specchietti della Mercedes W13 che potranno essere usati in Bahrain.

La giornata di martedì 15 marzo è stata dedicata alla lunga riunione del TAC, Technical Advisory Comittee della FIA. Sul tavolo di discussione anche la presunta illegalità degli specchietti della Mercedes W13 e dei relativi supporti (qui trovate l’analisi delle novità della W13 in Bahrain), che però non ha trovato riscontro, motivo per cui si vedranno anche al primo GP in Bahrain.

La FIA conferma la legalità degli specchietti della Mercedes W13

I molti dubbi sorti intorno alla soluzione portata in pista nella seconda sessione di test in Bahrain dalla Mercedes dovrebbero aver raggiunto la fine. Nella giornata di martedì 15 marzo, i tecnici della FIA sono infatti stati impegnati in una lunga discussione nel corso del TAC, Technical Advisory Comittee. Il responso ha confermato quanto la Federazione aveva già espresso dopo aver visto il progetto della “Mercedes B”.

Gli specchietti, compresi del loro supporto, sono stati dunque confermati regolari, motivo per cui la scuderia di Brackley potrà farne uso durante il primo GP in Bahrain (scoprite qui a che ora e dove vedere la gara). Secondo quanto riportato da Motorsport.com, in favore della Mercedes c’è una parte di regolamento non scritta bene, quella inerente proprio agli specchietti; come spesso accade, regole non chiare portano a quelle zone grigie sfruttate e liberamente interpretate dagli ingegneri.

specchietti mercedes w13 legali per la fia
Lewis Hamilton sulla W13 durante i test in Bahrain – Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas F1 Team Official Twitter Account

Dopo aver ripreso in mano l’argomento, visti i dubbi sorti sulla pista del Sakhir, la FIA ha reputato tale componente come ininfluente a livello aerodinamico, dunque conforme alla normative. Nonostante il verdetto, rimangono comunque polemiche le parole di Mattia Binotto; il team principal della Ferrari ritiene infatti che tale soluzione abbia uno scopo ben preciso e non solo strutturale. Al momento dunque sulla vicenda la FIA appone la parole fine, ma non è scontato che alcuni team lascino correre questa decisione.

Come sono andati i test in Bahrain? Leggete qui i nostri Top&Flop

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli