07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Test Bahrain F1: diretta e cronaca live streaming day-2

Test Bahrain F1 streaming
Di seguito trovate la cronaca live streaming dei test pre-stagionali di Formula 1 2022 che si svolgono in Bahrain.

Semaforo verde sulla seconda ed ultima sessione di test pre-stagionali in Bahrain prima dell’inizio del mondiale di F1 2022. In diretta live per i lettori di Rossomotori.it, ecco a voi il commento e la cronaca in diretta streaming del day-2 dei test in Bahrain.

Diretta streaming del day-2 dei test in Bahrain

17.06: Si conclude qui la lunga diretta di rossomotori.it della seconda giornata di test in Bahrain. Non perdete questa sera l’appuntamento con una puntata speciale di Paddok GP, ospite Beatrice Frangione

17.02: La classifica combinata dei tempi del day-2 di Sakhir:

  1. Sainz, Ferrari, 1:33.532
  2. Verstappen, Red Bull, 1:34.011
  3. Stroll, Aston Martin, 1:34.064
  4. Hamilton, Mercedes, 1:34.141
  5. Ocon, Alpine, 1:34.276
  6. Leclerc, Ferrari, 1:34.366
  7. Norris, McLaren, 1:34.609
  8. Vettel, Aston Martin, 1:36.020
  9. Magnussen, Haas, 1:36.505
  10. Tsunoda, AlphaTauri, 1:36.802

17.00: BANDIERA A SCACCHI! termina la seconda giornata di test in Bahrain. Miglior tempo per Carlos Sainz Ferrari, secondo Max Verstappen, terzo Lance Stroll

16.55: Mancano cinque minuti alla fine della sessione, in pista Sainz e Verstappen

16.53: L’Aston Martin di Stroll si è bloccata all’uscita del rettilineo dei box

16.52: La sessione riprende con prove di partenza lanciata

16.49: L’interruzione delle prove non è dovuta a nessuna monoposto ferma in pista.

16.47: BANDIERA ROSSA! Sessione interrotta per la terza volta questo pomeriggio. Le vetture rientrano nei box

16.44: Ultimi quindici minuti della seconda giornata di test in Bahrain

16.42: Hamilton scende in pista con gomma rossa ma i tempi su giro non migliorano

16.39: Ottimo tempo di Sainz con 1.38″, lo spagnolo è in simulazione gara con gomme bianche

16.38: Verstappen si avvicina al tempo di Sainz e si piazza al secondo posto posto con un distacco di 4 decimi

16.35: Si alzano i tempi di Sainz: dopo 17 giri il ferrarista è fermo sull’1.42″

16.32: Si fa sentire sui social il neo presidente della FIA Ben Sulayem. Stamattina ha fato un’improvvisata sul circuito del Bahrain ed è stato ripreso dalla telecamere mentre chiacchierava con Horner

16.30: Di nuovo in pista Esteban Ocon dopo il problema avuto dalla sua Alpine

16.23: Da quando visto nel giro veloce effettuato da Verstappen, la Red Bull è ben bilanciata e stabile al contrario della Mercedes che rimane una vettura nervosa e con evidenti problemi di porpoising.

16.22: Carlos Sainz sta simulando il passo gara, per lui tempi sull’1.40″

16.20: Scintille in pista tra Verstappen e Sainz che ingaggiano la prima battaglia in pista della stagione

16.19: Sta cercando il tempo anche Lando Norris con la sua McLaren, ma l’inglese non si migliore e resta in settima posizione

16.18: Hamilton sale in terza posizione, Vertsappen scende in quarta

16.16: Lewis Hamilton in pista con la sua W13 fa segnare un tempo di 1:34.141 con gomma rossa.

16.10: Verstappen va all’attacco del tempo di Sainz, si migliora ma rimane a sette decimi dalla Ferrari. Non sappiamo però il carico di benzina dell’olandese

16.09: Anche la Mercedes ha superato i 100 giri effettuati in giornata, dopo Alpine e AlphaTauri

16.06: Sainz torna in pista per il long run, anche Norris torna a girare

16.03: L’inglese della Mercedes non riesce ad andare oltre la quinta posizione nella classifica provvisoria di giornata

16.01: Hamilton su C4 e Verstappen su C2 in pista

16.00: Bandiera Verde, si riparte!

15.53: I meccanici della McLaren stanno riportando la monoposto nel garage, Norris li aiuta

15.51: BANDIERA ROSSA. Sessione interrotta nuovamente per spostare la McLaren dalla corsia dei box

15.49: Lando Norris si è piantato all’uscita della pit-lane. Ancora problemi per la McLaren.

15.48: Hamilton è rientrato di nuovo ai box

15.45: In pista al momento Hamilton, Stroll, Zhou, Tsunoda, Hamilton e Magnussen.

15.41: Si prepara a rientrare anche Carlos Sainz per iniziare la simulazione del passo gara

15.40: Si ricomincia! La prima ad uscire è l’Alfa Romeo di Zhou, in pista anche l’Aston Martin di Stroll

15.39: Le macchine stanno per tornare in pista dopo lo stop dovuto al problema di Alpine

15.34: Sul circuito di Sakhir sta iniziando ad imbrunire e sulla pista si stanno accendendo le luci.

15.30: I commissari a lavoro per rimuovere l’Alpine dalla pista.

15.26: Estaban Ocon stava completando un long run di 18 giri quando la sua monoposto si è fermata.

15.24: BANDIERA ROSSA. Sessione interrotta per permettere di rimuovere l’Alpine di Ocon dalla pista.

15.23: Problemi per l’Alpine di Ocon che parcheggia la sua monoposto in curva 12.

15.17: Ocon e Tsunoda hanno sfondato il muro dei 100 giri percorsi durante questa seconda giornata di Test in Bahrain

15.14: Fernando Alonso, che ha girato ieri, si gode da spettatore il lavoro del compagno di squadra Esteban Ocon

15.11: La Ferrai al momento è l’unica squadra ad aver realmente tentato un time attack.

15.09: Si rivede in pista Verstappen che questo pomeriggio ha ancora girato relativamente poco.

15.06: in pista ancora Hamilton con la Mercedes su gomma rossa, la W13 è un instabile e nervosa. Per lui un ritardo di due secondi dalla miglior prestazione di Sainz.

15.00: Ecco la classifica provvisoria dei primi dieci a metà sessione:

  1. Carlos Sainz, Ferrari, 1:33.532
  2. Lance Stroll, Aston Martin, 1:34.064
  3. Esteban Ocon, Alpine, 1:34.276
  4. Charles Leclerc, Ferrari, 1:34.366
  5. Lewis Hamilton, Mercedes, 1:35.516
  6. Lando Norris, McLaren, 1:35.761
  7. Max Verstappen, Red Bull, 1:35.874
  8. Sebastian Vettel, Aston Martin, 1:36.020
  9. Yuki Tsunoda, AlphaTauri, 1:36.802
  10. Valtteri Bottas, Alfa Romeo, 1:36.987

14.49: Leclerc ai microfoni di Sky giudica costante il rendimento della F1-75: “Macchina diversa, più aggressiva, si salta di più rispetto all’anno scorso. Non so ancora quanto sarà veloce. Sulla frenata è più pesante e si fa fatica a fermarla”

14.47: Carlos Sainz migliora ancora e fa segnare il tempo record di 1:33.532. Sul rettilineo del traguardo il ferrarista è stato rallentato dalla Mercedes i Hamilton

14.46: Carlos Sainz rientra in pista con gomma rossa per tentare forse il time attack

14.42: Rientra ai box la McLaren di Lando Norris.

14.39: La Red Bull di Max Verstappen con un flow viz applicato sul fondo.

14.33: Verstappen in pista con gomme C2.

14.32: Stroll si porta in seconda posizione alle spalle di Sainz. Per lui tempo di 1:34:064 con mescola C4.

14.31: Max Verstappen è ancora ai box, la Red Bull non è scesa in pista nel corso di questa sessione pomeridiana

14.30: Sky Sport F1 fa sapere che è arrivato un nuovo fondo per la Mercedes

14.29: Conciliabolo tra Mattia Binotto e Christian Horner

14.28: Torna in pista Lewis Hamilton

14.26: Sainz è il primo a scendere sotto il muro di 1.34″ nella giornata di oggi

14.25: Carlos Sainz fa segnare il miglior tempo di giornata e si porta in prima posizione provvisoria con il crono di 1:33.943

14.22: Rientra nuovamente in pista Carlos Sainz

14.20: In pista anche l’Alpine di Ocon, il migliore nella sessione mattutina di oggi

14.17: Lance Stroll sale in terza posizione con il tempo 1:34.964. Il canadese dell’Aston Martin ha già percorso 75 giri.

14.15: La Williams non ce l’ha fatta. Dopo il problema di stamane alla macchina di Latifi i tecnici non sono riusciti a riparare la monoposto

14.12: Di nuovo in pista la W13 di Hamilton. Ancora problemi di porpoising per la Mercedes.

14.10: Scende in pista Magnussen su Haas

14.08: Sainz fa segnare il terzo tempo con 1:35.052.

14.04: Di nuovo in pista Carlos Sainz con mescola C2.

14.03: in pista al momento solo Lance Stroll su Aston Martin.

14.00: “Problemi di porpoising riscontrati a Barcellona parzialmente superati”. Lo ha dichiarato Valtteri Bottas ai microfoni di Sky Sport 1.

13.55: Torna ai box anche Carlos Sainz, al momento lo spagnolo ha segnato il decimo tempo in 1:37.885

13.49: Rientra ai box Hamilton. In pista rimangono Sainz e Tsunoda che continua a macinare giri con la sua AlphaTauri.

13.47: Questo pomeriggio vedremo nuovamente su una monoposto di F1 Kevin Magnussen, richiamato in Haas dopo il licenziamento di Mazepin.

13.42: Fuori dai box anche Carlos Sainz. Per lo spagnolo gomme C3.

13.41: Finalmente in pista anche Lando Norris su McLaren.

13.40: Hamilton completa il primo giro con il tempo di 1:39.030

13.36: Esca dai box Lewis Hamilton, sulla W13 sono montate delle gomme prototipo. Anche stamane nel paddock ha tenuto banco la nuova linea estremamente rastremata della Mercedes.

13.33: Di nuovo in pista Lance Stroll per una simulazione del passo gara

13.31: Yuki Tsunoda in pista sta effettuando un long run, per lui tempi su 1.41″

13.29: Si prepara ad entrare in azione Lewis Hamilton, numero 44 fluo sulla W13 del sette volte campione del mondo

13.28: Stroll è rientrato ai box, Tsunoda continua a girare

13.26: Decimo tempo per Stroll che ferma il cronometro sul 1’38”888.

13.24: Seidl ha confermato che Daniel Ricciardo, assente oggi e ieri, sta meglio e potrebbe tornare presto disponibile.

13.21: Per la McLaren problemi ai freni anteriore che i tecnici stanno cercando di risolvere. Lo ha dichiarato Seidl ai microfoni di Sky Sport F1.

13.18: In pista è scesa la Aston Martin di Lance Stroll, al momento è l’unico pilota sul circuito.

13.16: Pannelli scuri anche davanti al box della McLaren che stamattina con Norris ha coperto solo 29 giri.

13.13: Poca azione in pista al momento, gira solo Tsunoda su AlphaTauri.

13.10: Si lavora ancora nei box della Williams per capire cosa abbia causato l’incendio di stamattina alla monoposto di Latifi. Al momento pannelli neri davanti al garage del team.

13.04: Nel corso della sessione mattutina Christian Horner ha tessuto le lodi della Ferrari ai microfoni di Sky Sport F1: “La Ferrari in qualsiasi attimo della giornata è davanti, al momento è la macchina più competitiva o quantomeno quella più facile da portare al limite

13.03: In pista il leader della mattinata Esteban Ocon, oggi niente test per il compagno di squadra Alonso.

13.01: Sporco sulla pista a causa della sabbia trasportata del vento.

13.00: SEMAFORO VERDE!! Inizia la sessione

12.59: La sessione della mattina si è conclusa con il miglior tempo di Ocon su Alpine, secondo Charles Leclerc

12.55: Quasi tutto pronto per la sessione pomeridiana del day-2 dei Test in Bahrain. Scenderanno in pista Hamilton (Mercedes), Verstappen (Red Bull), Sainz (Ferrari), Norris (McLaren), Ocon (Alpine), Stroll (Aston Martin), Tsunoda (AlphaTauri), Zhou (Alfa Romeo) e Magnussen (Haas).

12.05: Vi aspettiamo dalle 13.00 alle 17.00 per la sessione pomeridiana e stasera in diretta alle ore 21.30 sulla nostra pagina Facebook con Beatrice Frangione per commentare insieme il secondo giorno di test.

12.01: La classifica della mattina:

Ocon, Alpine, 1:34.276
Leclerc, Ferrari, 1:34.366
Verstappen, Red Bull, 1:35.874
Vettel, Aston Martin, 1:36.020
Norris, McLaren, 1:36.354
Tsunoda, Alpha Tauri, 1:36.802
Bottas, Alfa Romeo, 1:36.987
Schumacher, Haas, 1:37.846
Russell, Mercedes, 1:38.585
Latifi, Williams, 1:39.845

12.00: Bandiere a scacchi. La seconda giornata di test, sessione mattutina, termina con bandiera rossa.

11.57: L’Alfa Romeo di Bottas è ferma in pista, in curva 8. BANDIERA ROSSA.

11.55: Prove di partenza dalla griglia con Leclerc, Verstappen e Bottas con gomme dure mentre Russell è su gomma media.

11.53: Riprende la sessione. 7 i minuti a disposizione per terminare la sessione mattutina di test.

11.52: Prove tecniche della direzione gara, ecco il perchè della bandiera rossa in pista.

11.46: BANDIERA ROSSA in pista. Tutte le vetture rientrano al box.

11.43: Finalmente l’Aston Martin di Vettel arriva al box. Risolto il problema il tedesco rimette il casco e ritorna in pista per gli ultimi minuti di sessione mattutina.

11.41: A 20 minuti dalla fine in pista troviamo Ocon, Leclerc, Verstappen, Norris e Tsunoda.

11.35: Russell è ancora in pista e macina giri veloci, il britannico è su gomme gialle.

11.27: Leclerc è in pista con gomme medie. Il suo ultimo giro però è stato otto secondi più lento rispetto al suo record personale fino ad oggi.

11.25: Russell al momento porta a casa il maggior numero di giri, ben 58, due in più rispetto all’intero Gran Premio del Bahrain dell’anno scorso. Ocon, invece, porta a casa 47 giri, ma entrambi sono ancora in pista con le gomme dure.

11.22: Vettel ha finalmente compagnia, alcuni meccanici Aston Martin sono arrivati ​​sulla scena insieme a quello che sembra un ritorno ai box.

11.19: Sebastian Vettel scende dalla sua Aston Martin ancora ferma in pista.

11.17: Nel frattempo, Lando Norris si migliora. Ha stabilito un tempo di 1:36.354 con la gomma C2 Prototype.

11.14: Dalle indagini iniziali, sembra che il problema che ha causato l’incendio sia stato piuttosto lieve, ma è diventato visibilmente piuttosto drammatico. Non è così grave come potrebbe suggerire il filmato, ma ci sono danni da incendio sul retro dell’auto che il team deve riparare.

11.08: Problemi per la vettura di Vettel. La sua Aston Martin è ferma in pista in curva 6. Il tedesco non è ancora uscito dalla vettura.

11.05: Tsunoda sale al quinto posto, segnando un 1:36.802 sulle C3.

11.03: Russell su Mercedes ha completato, al momento, 45 giri.

11.00: La classifica ad un ora dalla fine della sessione mattutina della seconda giornata di test in Bahrain.

Ocon, Alpine, 1:34.276
Leclerc, Ferrari, 1:34.366
Verstappen, Red Bull, 1:35.874
Vettel, Aston Martin, 1:36.020
Bottas, Alfa Romeo, 1:36.98
Norris, McLaren, 1:37.537
Tsunoda, AlphaTauri, 1:37.692
Schumacher, Haas, 1:37.846
Russell, Mercedes, 1:38.585
Latifi, Williams, 1:39.845

10.55: Al momento Ocon è l’unico pilota in pista. Il francese è su gomme a banda bianca.

10.51: Perez è nel box della Red Bull, osserva il lavoro sulla vettura di Verstappen e chiacchiera con alcuni ingegneri. Ieri per il messicano è stata una buona giornata.

10.47: Norris sta ancora girando, quindi sembra che questi problemi possano essere finalmente risolti. La squadra non ha ancora confermato chi guiderà per loro questo pomeriggio, il che dipende molto da come si sentirà Ricciardo dopo che l’australiano è stato colto da malore ieri mattina.

10.44: Al momento in pista solo Russell e Norris.

10.40: Finalmente la McLaren di Norris esce dai box e va in pista.

Test Bahrain F1 streaming
Lando Norris fermo al box McLaren – Photo Credit : F1 Official Account

10.35: Tsunoda e i problemi in curva 10. Al giapponese non piace per nulla questa curva.

10.30: Sebastian Vettel ha completato ben 42 giri con la sua Aston Martin, Verstappen 32 con Red Bull e Ocon 31 con Alpine.

10.27: Si lavora sulla Red Bull di Verstappen al box. Ai box anche Norris e Bottas, insieme a Latifi.

10.25: Tsunoda, nel frattempo, gira in 1:37.782. Vettel, fa segnare 1:36.020 con la gomma C3.

10.21: 1:37.537, il tempo di Lando Norris con gomma dura. È solo il nono giro di Norris, con la McLaren ancora alle prese con problemi ai freni all’anteriore.

10.17: Tutti i piloti sono pronti a scendere in pista, Ocon, Tsunoda, Russell e Schumacher sono in pista.

10.16: BANDIERA VERDE

10.12: Alle 10.16 ore italiane, riprenderà la sessione.

10.05: Recuperata la Williams dalla pista. Il camion riporta la vettura al box.

10.00: Classifica provvisoria dopo la bandiere rossa.

Ocon, Alpine, 1:34.276
Leclerc, Ferrari, 1:34.366
Verstappen, Red Bull, 1:35.874
Bottas, Alfa Romeo, 1:36.987
Tsunoda, AlphaTauri, 1:37.893
Norris, McLaren, 1:38.543
Russell, Mercedes, 1:38.585
Vettel, Aston Martin, 1:38.948
Schumacher, Haas, 1:39.258
Latifi, Williams, 1:39.845

9.52: Latifi è tornato nel box della Williams. La vettura non è ancora stata tolta dalla pista.

9.42: Giornata con il botto per Latifi e la sua Williams. Latifi e un marshal si precipitano sul posto con gli estintori, ma sembra che le fiamme abbiano fatto scoppiare una gomma. Sessione finita per il canadese.

9.41: BANDIERA ROSSA in pista.

9.38: Problemi per Verstappen e Leclerc in curva 10 e 11.

9.36: Finora solo sei giri per Norris, l’uomo della McLaren è nel box in questo momento.

9.32: Vettel non sembra combattere così tanto con la sua AMR22 oggi.

Test Bahrain F1 streaming
Max Verstappen e il numero 1 sulla sua Red Bull – Photo Credit: F1 Official Account

9.29: Insieme ad Ocon in pista ci sono Verstappen, Vettel, Latifi, Bottas e Tsunoda.

9.25: In pista anche Vettel, su Aston Martin. Il tedesco gira con gomme C2.

9.20: Ocon torna in pista con gomme morbide C4 nuove di zecca, banda rossa. 1.34.276 per il francese che si piazza davanti a tutti.

9.13: Tutte le vetture, al momento, sono ferme ai box.

9.11: La Williams è l’unica squadra a non aver ancora stabilito un tempo sul giro assoluto. Si lavora anche sulla vettura di Latifi.

9.09: In pista solo Tsunoda, Russell e Vettel. Si lavora sulla vettura di Lando Norris, problemi ai freni in particolare al sistema di raffreddamento della McLaren.

9.02: Vettel con Aston Martin, ha completato per adesso 22 giri.

8.59: Leclerc va in testa alla classifica su un set di gomme a mescola media, con un tempo di 1:34.366. La Ferrari ha impressionato a Barcellona e qui continua a farlo.

8.55: Finalmente Schumacher scende in pista con la sua Haas. Gomme dure per il tedesco che mette a segno il suo primo giro cronometrato della giornata, a metà di 1:39.490.

8.52: Classifica parziale ad 1 ora dall’inizio della sessione:

Ocon, Alpine, 1:36.472
Verstappen, Red Bull, 1:36.914
Tsunoda, Alpha Tauri, 1:37.893
Leclerc, Ferrari, 1:37.972
Norris, McLaren, 1:38.543
Vettel, Aston Martin, 1:38.948
Russell, Mercedes, 1:39.558
Bottas, Alfa Romeo, 1:40.863

8.50: 1:36.914, il tempo di Verstappen con gomme bianche. Il campione del mondo è mezzo secondo dietro il tempo di Ocon.

8.45: La curva 10 sembra essere per tutti i piloti un problema.

8.43: Latifi si unisce alla mischia per la prima volta questa settimana, dopo aver saltato ieri per Alex Albon. 8.41: Tsunoda, su AlphaTauri, in curva 10, va fuori pista e rovina il suo giro.

8.39: Il francese non migliora complessivamente, è tre decimi più lento del suo miglior tempo.

8.36: Ocon macina giri veloci, al momento è in pista con gomma gialla, mescola media.

8.34: In Bahrain tira un forte vento questa mattina. Potrebbe, con il passare dei minuti e delle ore, aumentare ancor di più.

8.30: Leclerc, che pochi istanti fa stava combattendo una Ferrari scivolosa con un blocco alla curva 10 e una scivolata alla curva 11, mette insieme un buon giro e fa segnare 1:37.972. Il monegasco si piazza in seconda posizione.

8.27: 1:36.472, Ocon si piazza al primo posto della classifica. Il team è riuscito a fare solo 66 giri ieri, quindi oggi deve recuperare un po’.

8.24: In pista Verstapen, Ocon, Vettel, Russell e Leclerc.

8.20: Leclerc scende in pista con gomme gialle.

8.10: Poca attività in pista al momento con Bottas e Russell gli unici due piloti a girare.

8.06: 1:39.862, Russell su Mercedes si piazza in seconda posizione alle spalle di Norris.

8.04: 1:38.563 è il primo tempo fatto segnare da Lando Norris su McLaren.

8.02: Lando Norris e Max Verstappen sono le prime due vetture a scendere in pista questa mattina.

8.00: Semaforo verde in Bahrain, iniziano i test di F1.

7.58: McLaren annuncia sulla sua pagina twitter che Daniel Ricciardo non prenderà parte ai test nemmeno oggi.

7.55: A scendere in pista nella mattinata del Bahrain saranno Russell (Mercedes), Verstappen (Red Bull), Leclerc (Ferrari), Norris (McLaren), Ocon (Alpine), Tsunoda (AlphaTauri), Vettel (Aston Martin), Latifi (Williams), Bottas (Alfa Romeo) e Schumacher (Haas).

Tutto pronto sul circuito del Sakhir per la seconda e ultima sessione di test pre-stagionali. Nove team in pista nella sessione mattutina che si svolgerà dalle 8.00 alle 12.00.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.