07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Verstappen-Red Bull: ufficiale il rinnovo fino al 2028

Verstappen Red Bull rinnovo
Max Verstappen e Red Bull annunciano il rinnovo del contratto fino al 2028. Il pilota olandese andrà a guadagnare circa 40 milioni a stagione

La notizia era nell’aria già da qualche settimana, stamane è arrivata l’ufficialità da parte della Red Bull: Max Verstappen ha rinnovato il contratto fino al 2028. Come già anticipato da alcune testate britanniche, il campione olandese percepirà uno stipendio di circa 40 milioni di dollari a stagione, cifra che ne fa il pilota più pagato del Circus insieme a Lewis Hamilton.

Verstappen e Red Bull insieme fino al 2028: rinnovo a 40 milioni l’anno

Non sarà un insieme “per sempre” come Max Verstappen profetizzava mentre tagliava il traguardo ad Abu Dhabi lo scorso dicembre, ma il rinnovo del contratto che l’olandese ha siglato con la Red Bull ci va molto vicino. Sei anni, tre a partire dal 2024 più un’opzione per altri due anni. Sono questi i termini dell’accordo raggiunto tra Verstappen e la squadra che è diventata casa sua nell’ormai lontano 2016. Sembra che la trattativa sia andata un po’ per le lunghe per due ragioni: la durata del contratto e soprattutto l’ingaggio che percepirà l’olandese.

Verstappen guadagnerà 40 milioni di dollari più i bonus, cifra destinata a crescere fino a 50 milioni nel caso in cui al termine dei tre anni si esercitasse l’opzione per il biennio successivo. Il campione del mondo in carica diventerà così il pilota più pagato del Circus insieme al rivale Lewis Hamilton, attuale Paperone della F1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco