07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Conflitto Ucraina, Mazepin: sequestrata proprietà in Italia da 105 milioni di euro

Conflitto Ucraina Mazepin
Il conflitto in Ucraina ha ripercussioni sugli oligarchi vicino a Vladimir Putin. Sequestrata villa di Nikita Mazepin in Italia.

L’Italia ha sequestrato proprietà per un valore di circa 105 milioni di euro (114,45 milioni di dollari) appartenente all’ex pilota russo di Formula 1 Nikita Mazepin e di suo padre, l’oligarca e proprietario di Uralkali Dmtry Mazepin a seguito del conflitto della Russia contro l’Ucraina.

Sequestrata villa Mazepin a seguito del conflitto in Ucraina

Continuano le operazioni in Italia per sequestrare proprietà appartenenti agli oligarchi russi a causa del conflitto in Ucraina. Al presente, ammonta a 953 milioni di euro il valore complessivo dei beni congelati in Italia a oligarchi, imprenditori e altre persone legate al presidente russo Vladimir Putin. Il Nucleo valutario della Guardia di finanza ha notificato un nuovo provvedimento di “congelamento” di beni nei confronti di Dmitry Arkadievich Mazepin e del figlio Nikita Dmitrievich Mazepin, pilota di Formula 1 della scuderia Haas fino al 5 marzo scorso.

Conflitto Ucraina Mazepin villa sequestrata
Photo Credit: Haas F1 Team

L’operazione ha preso di mira una villa, nota come Rocky Ram, situata nel nord dell’isola di Sardegna. Fa parte di più ampi sforzi volti a penalizzare i ricchi russi legati al presidente Vladimir Putin dopo l’invasione dell’Ucraina del 24 febbraio da parte di Mosca.

Mazepin, licenziato a marzo dalla squadra di F1 di proprietà statunitense Haas, è stato incluso in un elenco di sanzioni dell’UE insieme a suo padre, Dmitry, che la Gazzetta ufficiale dell’Unione europea ha descritto come un membro della cerchia più stretta del presidente Vladimir Putin.

Proprietà oligarchi russi “vittime” del conflitto in Ucraina

Nelle ultime settimane, la polizia italiana ha sequestrato ville e yacht per un valore di oltre 900 milioni di euro da ricchi russi che sono stati inseriti in una lista di sanzioni dell’Unione Europea in seguito al conflitto in Ucraina. Il bene più prezioso finora sequestrato è un superyacht del miliardario Andrey Igorevich Melnichenko, del valore di circa 530 milioni di euro, sequestrato nel porto nord di Trieste.

SALUTO NAZISTA PILOTA KART RUSSO

Ascolta Paddock GP!

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP d’Australia assieme al loro ospite, giornalista e scrittore Umberto Zapelloni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso