07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1, Qualifiche GP Australia: splendida pole di Leclerc davanti a Max Verstappen

F1 Qualifiche GP Australia
Charles Leclerc conquista la pole nelle Qualifiche di F1 del GP di Australia. Domani partirà davanti alle due Red Bull di Verstappen e Perez

Sul circuito dell’Albert Park, modificato poche ore prima delle Qualifiche del GP di Australia, Charles Leclerc centra la terza pole della stagione 2022, la seconda per lui, con il tempo di 1:17.868. Secondo Max Verstappen staccato di quasi tre decimi. Terza l’altra Red Bull di Sergio Perez. Solo nono Carlos Sainz, autore di un ultimo giro non perfetto. Lewis Hamilton porta a casa il quinto tempo davanti al compagno di squadra Russell.

F1, Qualifiche GP Australia: nel Q1 brivido per l’ennesimo muro di Latifi

Al via della Q1 Carlos Sainz fa segnare subito il miglior tempo con 1:19.179, seguito da Sergio Perez che precede Charles Leclerc. Il monegasco risponde però al compagno di squadra portandosi in testa e scendendo sotto il muro dell’ 1’18”. Al primo tentativo Max Verspeppen piazza la sua Red Bull tra le due Ferrari ad appena 44 millesimi da Leclerc. L’olandese abbassa ancora il tempo e strappa la prima posizione a Charles con il tempo di 1:18.580.

Il muro di Latifi nel corso del Q1 – Credit: Formula 1 Twitter Official Account

A due minuti dalla fine del Q1, colpo di scena con il muro del solito Latifi, bandiera rossa e sessione interrotta. La Williams è stata colpita dalla Aston Martin di Lance Stroll mentre quest’ultimo era lanciato per il giro veloce. Contatto assolutamente evitabile tra i due, che hanno giocato pericolosamente in pista fino a toccarsi. Qualifiche finite per entrambi i piloti. Le monoposto tornano in pista per concludere il Q1, i piloti che occupano le prime posizioni scelgono di rimanere nei box. Eliminati Albon, Magnussen, Vettel, Latifi e Stroll. Lewis Hamilton passa al Q2 con l’ottavo tempo davanti al compagno di squadra Russell.

F1, Qualifiche GP Australia: nel Q2 miglior tempo per Sergio Perez, male i motorizzati Ferrari

Nel Q2 partono subito forte le due Red Bull, con Sergio Perez che fa il miglior tempo in 1:18.340 davanti al compagno di squadra Verstappen. Brilla Fernando Alonso che piazza la sua Alpine al terzo posto. Quarta e ottava le Ferrari di Leclerc e Sainz, che hanno effettuato il primo tentativo con gomme usate. Al secondo giro lanciato lo spagnolo della Rossa risale in terza posizione, secondo Leclerc ma a quasi tre decimi dal miglior tempo di Perez.

Lewis Hamilton in azione nelle Qualifiche in Australia – Photo Credit: Mercedes Twitter Official Account

Q2 complicato per Lewis Hamilton che ha rischiato fino alla fine l’eliminazione. Il sette volte campione del mondo riesce in extremis a portare la W13 in ottava posizione, guadagnandosi l’ingresso in Q3. Davanti a lui l’altra Mercedes di George Russell. I piloti eliminati sono Gasly, Bottas, Tsunoda, Zhou, Schumacher. Problemi di performance per i motorizzati Ferrari: Alfa Romeo e Haas, che avevano stupito in Bahrain e Arabia Saudita, hanno invece faticato in Australia e sono fuori dalla top ten.

Nel Q3 testa a testa tra Leclerc e Verstappen: la spunta il ferrarista

Il Q3 si apre ancora all’insegna della Red Bull: primo tempo per Sergio Perez che precede Max Verstappen. Lampo di Charles Leclerc che si prende la pole provvisoria appena qualche secondo prima che venga esposta la bandiera rossa per un muro di Fernando Alonso in curva 11. Rimpianti per il pilota Alpine che stava portando a termine un ottimo giro quando ha perso il controllo della monoposto. Sfortuna invece per Carlos Sainz che ha dovuto abortire il giro dopo essere incappato nella bandiera rossa: lo spagnolo era più veloce del compagno di squadra.

Fernando Alonso esce sconsolato dall’Alpine dopo essere andato a muro – Credit: Formula 1 Twitter Official Account

Al rientro in pista dopo aver rimosso l’Alpine di Alonso è ancora lotta tra Red Bull e Ferrari. Perez insidia la pole di Leclerc e si porta ad un solo millesimo dal monegasco. Verstappen sale primo, ma Leclerc tira fuori dal cilindro il giro perfetto e con il tempo di 1:17.868 si prende la sua seconda pole in stagione. Il ferrarista partirà domani dalla prima posizione davanti alle Red Bull di Verstappen e Perez. Solo nono Carlos Sainz, autore di un giro con qualche imperfezione di troppo. Lewis Hamilton chiude quinto davanti al compagno di squadra.

Griglia di partenza GP Australia

PosizionePilotaTeamTempo
1.Leclerc C.Ferrari1:17.868
2.Max VerstappenRED BULL RACING RBPT+0.286
3.Sergio PerezRED BULL RACING RBPT+0.372
4.Lando NorrisMCLAREN MERCEDES+0.835
5.Lewis HamiltonMERCEDES+0.957
6.George RussellMERCEDES+1.065
7.Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES+1.164
8.Esteban OconALPINE RENAULT+1.193
9.Carlos SainzFERRARI+1.540
10.Fernando AlonsoALPINE RENAULT1:18.815
11.Pierre GaslyALPHATAURI RBPT+0.411
12.Valtteri BottasALFA ROMEO FERRARI+0.595
13.Yuki TsunodaALPHATAURI RBPT+0.609
14.Zhou GuanyuALFA ROMEO FERRARI+1.340
15.Mick SchumacherHAAS FERRARI+1.650
16.Alexander AlbonWILLIAMS MERCEDES1:20.135
17.Kevin MagnussenHAAS FERRARI+0.119
18.Sebastian VettelASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES+1.014
19.Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES+1.237
20.Lance StrollASTON MARTIN ARAMCO MERCEDESDNF
Ordine di partenza del GP Australia 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco