04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara ePrix Roma 2022, Mitch Evans a sorpresa vince una gara spettacolare

Mich Evans vince la gara di Roma nel quarto ePrix della stagione 2022 della Formula E davanti a Robin Frijns e Stoffel Vandoorne

Mitch Evans conquista l’ePrix di Roma 2022, quarta gara del campionato elettrico. Sul podio anche un ottimo Robin Frijns che ha saputo soffrire e ritornare sul podio e Stoffel Vandoorne.

ePrix Roma, partenza e prima parte di gara

Partenza ottima del poleman Stoffel Vandoorne che riesce a mantenere la leadership nonostante un Robin Frijns rampante e aggressivo alla prima curva. Il gruppo di testa sfila indenne, ma dopo poche curve cambia tutto, il caos. Un incidente che ha coinvolto Rawland, Di Grassi, Buemi, Ticktum e successivamente l’impatto di Gunther sulle barriere, ha portato la direzione gara alla decisione di mandare in pista la safety car.

Dopo 10 minuti di gara, la corsa riparte sempre con il pilota Mercedes che si ritrova un grande “problema verde” nei suoi specchietti. Robin Frijns dimostra il suo ottimo stato di forma, visto anche il risultato in qualifica del suo compagno di squadra Nick Cassidy. Ancora in difficoltà Antonio Giovinazzi, il pilota di casa acclamato dai tifosi a gran voce in questo weekend romano. In testa, il gruppo rimane compatto sul circuito di Roma, con Vandoorne che difende bene la sua posizione, ma sia Frijns sia De Vries provano a farsi minacciosi sull’ex McLaren.

Robin Frijns in azione durante il round 4 dell’ePrix di Roma – photo credits: Alessandro Martellotta

A mezz’ora dal termine però Robin Frijns rompe gli indugi e sorpassa il numero 5 della Mercedes riuscendo a impartire un ritmo migliore. Inizia anche il valzer dell’attack mode. Il primo del gruppo di testa a sfruttare la potenza extra è Felix Da Costa, seguito nei giri successivi da Vandoorne e De Vries, che decidono di adottare la stessa strategia. Nonostante l‘attack mode degli avversari, Robin Frijns resiste un paio di giri prendendo anche margine sui suoi diretti avversari. Il piccolo solco scavato dall’olandese della Envision gli è bastato per non perdere la posizione nel momento di prendere l’attack mode.

Seconda metà di gara e finale

A metà gara del round 4 dell’ePrix di Roma in grande difficoltà Felix Da Costa che non riesce più a guidare con efficacia la sua DS Techeetah, perdendo addirittura 3 posizioni a favore del suo compagno Vergne, Dennis ed Evans. Se nella prima parte di gara Robin Frijns è stato l’ultimo a prendere l’attack mode, nella seconda è stato proprio il pilota Envision a passare per primo nella zona dell’attack mode perdendo la posizione su Vandoorne, ma recuperata poche curve dopo. Anonimo fino ad ora il weekend di Edoardo Mortara e della Rokit Venturi e dei due piloti Porsche Pascal Wehrlein e Andrè Lotterer.

Edoardo Mortara senza il pararuota destro per un contatto nelle fasi inziali della corsa – photo credits: Alessandro Martellotta

A stupire nell’ultima parte di gara è stata la Jaguar di Mich Evans che prima sorpassa Vandoorne e successivamente, grazie all’attack mode, il leader indiscusso fino a questo momento della corsa Robin Frijns. In crescita Edoardo Mortara in questi ultimi minuti del quarto round della FormulaE che ricostruisce un weekend non irresistibile. Dopo più di 30 minuti gara, Robin Frijns inizia a soffrire sulla performance tanto da essere sorpassato anche dal pilota Avalanche Andretti Jake Dennis che per un errore rende vana la sua rimonta per il podio.

Con Evans ormai irraggiungibile, diventa frizzante la lotta per gli ultimi due posti disponibili per il podio, con uno scambio di posizioni prima tra Vergne e Frijns e successivamente con il pilota Envision che non solo riconquista il podio, ma attacca deciso Stoffel Vandoorne riprendendosi la seconda posizione. A vincere però il round 4 della Formula E proprio Mitch Evans, seguito da Robin Frijns e Stoffel Vandoorne.

Mitch Evans vincitore della gara – photo credits: Alessandro Martellotta

Classifica gara ePrix Roma 2022

POSPILOTATEAMTEMPOPUNTI
1Mich EvansJaguar TCS Racing LEADER25
2Robin FrijnsEnvision Racing+5.70318
3Stoffel VandoorneMercedes-EQ Formula E Team+6.96615
4Jean-Eric VergneDS Techeetah+7.55312
5Sam BirdJaguar TCS Racing+7.87710
6Antonio Felix Da CostaDS Techeetah +8.9718
7Edoardo MortaraRokit Venturi+13.3567
8Pascal WehrleinTag Heurer Porsche+14.2164
9Nick CassidyEnvision Racing+14.5432
10Andrè LottererTag Heurer Porsche+19.3391
11Lucas Di GrassiRokit Venturi+19.7310
12Alexander SimsMahindra Racing +24.7580
13Jake DennisAvalanche Andretti +25.0290
14Oliver AskewAvalanche Andretti +28.0390
15Sergio Sette CamaraDragon Penske Autosport+28.6450
16Sebastien BuemiNissan E.Dams +28.8650
17Oliver TurveyNIO 333 FE Team +58.7340
18Antonio GiovinazziDragon Penske Autosport+1’020
19Dan TicktumNIO 333 FE Team +1:140
20Nick De VriesDragon Penske AutosportDNF0
21Oliver RowlandDragon Penske AutosportDNF0
22Maximilian GuntherMahindra RacingDNF0

Classifica piloti e costruttori Formula E 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Massari