07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Emilia Romagna, Leclerc: “Oggi la responsabilità è mia, non ci sono scuse”

GP Monaco Leclerc
Il ferrarista parla al termine del GP dell'Emilia Romagna. Leclerc non ha cercato scuse per l'errore che gli è costato il terzo posto

Di certo si aspettava ben altro dal GP dell’Emilia Romagna. Per Leclerc invece la gara sulla pista del Santerno, davanti alla marea rossa dei tifosi, si rivela quasi disastrosa per il monegasco della Ferrari, autore di un errore alla variante alta mentre era al terzo posto. Al termine del GP Leclerc è comprensibilmente deluso, assumendosi la responsabilità per il fuori pista che gli è costato di fatto un bottino di punti importante in ottica mondiale.

GP Emilia Romagna, Leclerc: “Mi dispiace per il team e i tifosi”

Questa stagione ho guidato bene dal primo GP fino ad fino ad ora – ha dichiarato Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1 – oggi ho guidato bene fino all’errore che mi è costato 7 punti potenziali, considerando che il nostro potenziale era da terzo posto. Oggi la responsabilità è mia, non ci sono scuse. Ho chiesto troppo alla macchina. Sono deluso e dispiaciuto per il team che ha fatto un grande lavoro, per i tifosi. Mi dispiace anche per Carlos che è uscito all’inizio.

L’assenza del DRS si è sentita – ha aggiunto parlando del divieto di utilizzo del DRS su pista bagnata – Abbiamo fatto fatica sia con le intermedie che con le slick oggi, ma in generale questo weekend la Red Bull ha fatto uno step, mentre noi abbiamo fatto più fatica si oggi che ieri nella gara sprint. Dovremmo analizzare il tutto, la stagione è ancora lunga e dovremo migliorare.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco