04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Portogallo, John McPhee è a Portimão ma non potrà correre

gp portogallo john McPhee infortunio
Il pilota del Max Racing Team ha all'attivo solamente il 5° posto ottenuto in Qatar, che lo piazza 17° nella classifica generale a -63 da Foggia.

Il GP del Portogallo avrebbe dovuto segnare il ritorno in pista di John McPhee. Lo scozzese milita per il Max Racing Team da questa stagione, ma sfortunatamente ha potuto disputare solo la prima gara del Qatar (conclusa al 5° posto). Durante un allenamento in motard in vista del GP d’Indonesia, John si fratturò due vertebre. Questo delicato infortunio lo ha tenuto lontano dalla pista per i tre GP scorsi e continua a farlo almeno per i prossimi due. Prima delle prime libere del venerdì John si è sottoposto ad una visita medica, che purtroppo non ha dato l’esito sperato.

SCOPRI COME SEGUIRE IL GP DEL PORTOGALLO IN PROGRAMMA DOMENICA 24 APRILE

John McPhee costretto a saltare anche il GP del Portogallo: i medici non hanno dato il via libera

L’assenza dello scozzese sarà più lunga del previsto. Anche se le fratture erano di natura composta, la delicatezza della zona interessata ha fatto propendere medici e pilota per un recupero più lento e sicuro. John si è sottoposto a molte sedute di fisioterapia, in modo da permettere alle lesioni di consolidarsi. Tutti questi sforzi non sono comunque bastati e lo scozzese dovrà saltare anche i round di Portimão e Jerez. Verrà sostituito da David Salvador, per poi sperare di rientrare in vista del GP di Le Mans del 15 maggio prossimo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi