04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GT Italiano, Scuderia Baldini nella serie GT Sprint con Gai e Di Amato

GT Italiano Scuderia Baldini
Scuderia Baldini è pronta a tornare in pista nel GT Italiano Sprint con due punte d'attacco del calibro di Gai e Di Amato. Si attende la conferma Endurance con Fisichella.

Scuderia Baldini è pronta a partecipare al campionato Sprint del GT Italiano schierando ben due vetture in pista. I portacolori della Ferrari 488 GT3 Evo del team romano saranno il campione GT Italiano Stefano Gai e il rinominato pilota romano Daniele Di Amato vincitore del Ferrari Challenge Europe nel 2014 e 2017. A questi due grandi piloti saranno affiancati José Manuel Urcera (in squadra con Di Amato) e Nelson Panciatici (in squadra con Gai). Si progetta anche il debutto nel campionato Endurance con Fisichella.

Scuderia Baldini pronta a tornare in pista nel GT Italiano con una squadra rinforzata e due punte d’attacco

Scuderia Baldini, squadra vincente del GT Italiano, è pronta a tornare in pista gareggiando nel Campionato Sprint della serie portando in pista ben due vetture per imporsi sui rivali in campo. A pochi giorni dall’avvio della stagione, la squadra romana di Fabio Baldini ha ufficializzato il raddoppio del suo impegno rispetto alle scorse stagioni, confermando, così, le voci del paddock dei giorni scorsi.

Al volante delle due Ferrari 488 GT3 Evo di Maranello ci saranno altrettanti grandi campioni che da anni corrono per i colori Ferrari, il milanese Stefano Gai, due volte vincitore del titolo GT3 di cui una nel 2019 proprio con i colori della Scuderia Baldini, e il romano Daniele Di Amato, primo nel Ferrari Challenge Europe nel 2014 e 2017 e splendido protagonista delle ultime edizioni della serie tricolore con RS Racing.

GT Italiano endurance Vallelunga
Photo Credit: Scuderia Ferrari Media Center

Di Amato, pilota sempre veloce e molto costante e dedito al miglioramento personale in pista, si alternerà al volante della 488 GT3 Evo  con  Josè Manuel Urcera, 30enne argentino, grande protagonista del Campionato Turismo Sudamericano che lo ha laureato campione nel 2019 e 2020.

Gai, reduce dal 3° posto nell’Endurance 2021 in coppia con Zampieri e Fisichella, dividerà l’abitacolo della 488 GT3 Evo con il francese Nelson Panciatici, classe 1988, pilota di notevole esperienza con presenze in campionati a ruote scoperte (Formula Renault, F3 Euroseries, GP2) e numerose partecipazioni nella classe LMP2 nell’ European Le Mans Series e nel Fia World Endurance Championship e, recentemente, nel Fanatec GT World Challenge, oltre a tre partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans.

GT Italiano Scuderia Baldini Daniele DI Amato
Photo Credit: Scuderia Ferrari Media Center

Sono molto contento di schierare due Ferrari nel Campionato Italiano affidandole a quattro ottimi piloti. Di Amato lo conosco da quando era bambino, l’ho sempre seguito nella sua carriera agonistica, è cresciuto tantissimo negli anni ed ora sono felice di averlo nella mia squadra. Con Gai siamo alla terza stagione insieme, il nostro rapporto è consolidato e sono convinto che anche quest’anno potremo fare bene. A questi due grandi campioni ho affiancato due nomi nuovi per il campionato italiano, Urcera e Panciatici pertanto, siamo fiduciosi perché con il giovane argentino abbiamo già svolto un test a Monza e anche il pilota francese ha avuto modo di provare la vettura. Entrambi sono entusiasti e non vedono l’ora di iniziare la stagione.

Incognita Endurance con Giancarlo Fisichella al volante

Le novità non finiscono qui. Seppur il team preferisca partecipare al campionato Sprint, non ha accantonato del tutto la sua presenza nella serie Endurance del campionato tricolore. Infatti, il team romano ha in progetto di piazzare una terza vettura per la serie di durata mettendo alla guida l’iconico Giancarlo Fisichella, una certezza per la squadra.

ORARI GT ITALIANO SPRINT MONZA 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso