06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Haas-Uralkali: il team rifiuta di restituire il denaro all’ex sponsor

haas rifiuta restituire denaro uralkali
Il team Haas ha comunicato che si rifiuta di restituire il denaro già versato da Uralkali; il team americano chiede inoltre un rimborso.

L’inizio del mondiale di F1 2022 per la Haas non è stato dei più semplici; il team americano si è infatti trovato di fronte all’ostacolo dello sponsor russo dopo lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina. Haas ha così deciso di rescindere il contratto con Uralkali, rifiutandosi di restituire il denaro già versato dall’ex sponsor e chiedendo inoltre un risarcimento.

RUSSIA-UCRAINA: QUI TROVATE TUTTI GLI ARTICOLI

Haas rifiuta di restituire il denaro ad Uralkali

La fine del mese di febbraio ha visto purtroppo come protagoniste le immagini dell’invasione russa in terra ucraina. Le conseguenze adottate in tutto il mondo hanno toccato anche il mondo dello sport, F1 compresa; in particolare, il team Haas ha dovuto prendere delle decisioni non semplici, visto il suo legame con Uralkali, il colosso russo di proprietà di Dmitry Mazepin, oligarca della stretta cerchia attorno a Vladimir Putin.

Durante i test pre-stagionali sul circuito di Barcellona, la scuderia guidata da Steiner aveva provveduto a togliere le scritte dello sponsor Uralkali dalla propria livrea, comunicando in seguito la separazione ufficiale. Non solo una questione di sponsor; successivamente infatti Haas ha licenziato anche il suo pilota Nikita Mazepin, figlio dell’oligarca russo finanziatore del team, rimpiazzandolo con Kevin Magnussen.

haas rifiuta restituire denaro uralkali
Photo Credit: Haas F1 Team Official Twitter Account

La vicenda non si è però conclusa con la semplice rescissione dei contratti; l’ex sponsor russo Uralkali aveva infatti chiesto al team Haas la restituzione della somma già versata alla scuderia, pari a 13 milioni di dollari. Come riportato da Motorsport.com, in una lettera la scuderia americana ha comunicato che non ha intenzione di restituire tale cifra, chiedendo inoltre un rimborso ad Uralkali pari a 8,6 milioni di dollari per perdita di profitti.

Mazepin: sequestrata proprietà in Italia

Ascolta Paddock GP!

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP d’Australia assieme al loro ospite, giornalista e scrittore Umberto Zapelloni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli