07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Mercedes a Imola senza grandi aggiornamenti

mercedes aggiornamenti imola
Mercedes non porterà aggiornamenti per la prossima tappa a Imola; il team sta cercando ancora di capire la nuova monoposto.

Il GP d’Australia doveva essere un primo banco di prova per testare alcune soluzioni ai problemi delle nuove vetture; per Mercedes così non è stato e non lo sarà anche in vista della prossima gara a Imola, dove non sono previsti grossi aggiornamenti per il team di Brackley. Come riportato da Motorsport.com, sia Toto Wolff che George Russell hanno infatti spiegato che prima di sviluppare, la squadra deve comprendere la nuova W13.

Mercedes, niente aggiornamenti sulla pista di Imola

Come la Ferrari (leggete qui per saperne di più), anche Mercedes non porterà in pista grandi aggiornamenti per il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna, previsto dal 22 al 24 aprile. Se per il team di Maranello il circuito imolese non rappresenta la giusta pista, a Brackley il problema è un altro; come sottolineato sia da Toto Wolff che da George Russell, l’obiettivo primario è quello di capire questa nuova vettura.

Le soluzioni azzardate che avevano stupito una volta rivelate durante i test in Bahrain non sembrano ad oggi funzionare; Mercedes corre infatti per essere la possibile terza forza di questo 2022, anche se a differenza di Red Bull può vantare una buona affidabilità. Questo però non basta al team che ha dominato l’era turbo-ibrida vincendo otto titoli Costruttori consecutivi; il problema più evidente è il porpoising, effetto dovuto all’effetto suolo che porta le vetture a saltellare in maniera fastidiosa. Ma non solo; il team infatti è ancora alle prese per provare a sbloccare il potenziale aerodinamico che la W13 sulla carta promette.

mercedes aggiornamenti imola
Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas F1 Team Official Twitter Account

Il team sta ancora cercando di capire sia la vettura che il funzionamento delle gomme. Niente di ciò che abbiamo provato durante il weekend in Australia ha sbloccato il potenziale aerodinamico o ridotto l’effetto del porpoising; dunque siamo ancora allo stesso punto di prima. Per questo motivo per noi non ha senso portare aggiornamenti; confonderebbe la squadra ancora di più. Forse più si ha downforce, maggiore è il porpoising; non lo sappiamo, stiamo ancora imparando.

Toto Wolff

Ascolta Paddock GP!

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP d’Australia assieme al loro ospite, giornalista e scrittore Umberto Zapelloni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli