07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Peso vetture F1: quanto costa togliere Kg alle monoposto?

quanto costa togliere peso f1
Le monoposto di F1 sono quasi tutte troppo pesanti, oltre il limite imposto; ma quanto costa togliere peso alle vetture di questa nuova F1?

Il regolamento di F1 2022, tra le tante novità, ha visto anche un aumento dei Kg delle nuove monoposto, risultate dunque più pesanti sulla bilancia. Non tutti i team sono attualmente nei limiti imposti dalla FIA, motivo per cui alcune scuderie stanno lavorando per risolvere la questione. Ma quanto costa togliere peso alle vetture di F1?

Red Bull: aggiornamenti in arrivo per l’Emilia Romagna? Leggete qui

F1 troppo pesanti: quanto costa togliere peso?

Le nuove regole di F1 hanno dato molto lavoro a tecnici ed ingegneri per trovare soluzioni e compromessi migliori; tra chi sembra aver imboccato la giusta direzione e chi no, esiste un problema comune a tutti, o quasi. Il nuovo peso imposto alle vetture mette infatti i team in difficoltà. Il regolamento della FIA pone infatti il peso minimo a 798 Kg; un valore che al momento solo Alfa Romeo sembra rispettare, mentre altre monoposto lo superano anche di una decina di Kg.

Una vettura molto pesante limita le prestazioni in pista; 10 Kg in più equivalgono infatti a circa tre decimi su tracciati con una conformazioni simile, per esempio, a quella di Barcellona. Helmut Marko ha già dichiarato che Red Bull è al lavoro per riuscire a far dimagrire entrambe le RB18, provando così a recuperare le prestazioni che si perdono con l’attuale peso. A rendere il lavoro meno semplice c’è però il budget cap che limita le spese su tutti gli sviluppi; togliere peso alle monoposto ha infatti un costo elevato, che equivale circa a 250 mila euro, come riportato da Motorsport.com.

quanto costa togliere peso f1
Max Verstappen sulla RB18 durante il GP del Bahrain 2022 – Photo Credit: Red Bull Content Pool

Far perdere peso alle monoposto non è solo una questione di budget cap, ma anche un rischio per l’affidabilità; lavorare su determinate componenti, potrebbe infatti compromettere il loro funzionamento o la loro usura. L’opzione vista alla nascita delle Frecce d’Argento, quella di sverniciare alcune parti della monoposto, è stata presa in considerazione da alcuni team, un lavoro che permetterebbe di diminuire leggermente il peso. I nuovi regolamenti restano dunque una sfida e una corsa contro il tempo per i team di F1; trovare nel breve tempo le migliori soluzioni rappresenterebbe un vantaggio per l’attuale mondiale, ma anche un passo avanti per il futuro. La sfida dunque resta, non solo in pista ma anche nelle fabbriche e nelle menti di chi queste monoposto le mette sull’asfalto.

Mercedes alla ricerca di nuove soluzioni: ecco quali

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli