06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Bernie Ecclestone arrestato in Brasile

bernie ecclestone arrestato
Nella giornata di mercoledì, Bernie Ecclestone è stato arrestato in aeroporto in Brasile per possesso di arma illegale.

Bernie Ecclestone, 91enne ex proprietario della F1, è stato arrestato nella giornata di mercoledì; come riportato da varie fonti, Ecclestone è stato trovato in possesso di un’arma da fuoco non legale prima dell’imbarco su un volo dal Brasile alla Svizzera. 

Ecclestone arrestato per possesso di arma illegale 

Le avventure non finiscono mai per Bernie Ecclestone, 91enne ex patron della F1. Come riportato dall’agenzia Reuter, prima a diffondere la notizia, Ecclestone è stato infatti arrestato nella giornata di mercoledì mentre si trovava in aeroporto in procinto di prendere un volo dal Brasile alla Svizzera. 

Il motivo dell’arresto è la detenzione non legale di un’arma da fuoco; ai classici controlli in aeroporto, Ecclestone è stato infatti trovato in possesso di una pistola calibro 32, non regolarmente dichiarata. L’ex proprietario della F1 ha ammesso che la pistola fosse sua, ma di non sapere della sua presenza nel bagaglio, motivo per cui è stato trattenuto dalle forze dell’ordine; a seguito dell’accaduto Ecclestone ha pagato la cauzione ricevendo poi il via libera per fare ritorno in Svizzera. 

LEGGI: “Budget cap: Horner convinto che alcuni team dovranno rinunciare agli ultimi GP”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli