22/05/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Budget cap Red Bull: aggiornamenti futuri a rischio?

red bull aggiornamenti budget
Red Bull, a differenza di Ferrari, ha già portato alcuni aggiornamenti, ma il budget cap potrebbe essere un problema a Milton Keynes?

Sulla nuova pista di Miami il passo avanti fatto dal team di Milton Keynes ha trovato un’ulteriore conferma, nonostante alcuni campanelli d’allarme legati all’affidabilità. Gli aggiornamenti portati da Red Bull in pista hanno infatti favorito la RB18, rispetto ai rivali di Maranello, ma il budget cap sembra pronto a bussare alla porta del team guidato da Horner.

LEGGI: “Aggiornamenti in vista: Ferrari risponde a Red Bull”

Aggiornamenti Red Bull: budget cap già al limite?

Dalla prima gara i team di F1 sono stati in grado di valutare la bontà dei loro progetti; tra le difficoltà di Mercedes e McLaren, sono spuntate Red Bull e Ferrari che da subito hanno constatato di aver intrapreso la giusta via tra le righe del nuovo regolamento. A differenza della F1-75, le neonate di Milton Keynes hanno mostrato dei problemi di affidabilità, causa dei ritiri sia nei box Red Bull che in quelli AlphaTauri. Dettagli che non solo non fanno bene al campionato, ma che portano l’attenzione sul discusso budget cap.

Il tetto limite di spese rappresenta infatti una variabile importante, soprattutto per quanto riguarda gli sviluppi che i team sono chiamati a portare nel corso dell’anno. In casa Red Bull alcuni aggiornamenti sono stati introdotti, a differenza del team di Maranello che porterà i primi a Barcellona. Un vantaggio, secondo quanto detto da Binotto dopo il GP di Miami, che presto potrebbe costringere il team guidato da Horner a fermarsi per fare bene i conti.

red bull aggiornamenti budget
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Secondo quanto riportato da Motorsport.com in seguito alle dichiarazioni di alcuni team principal, la spesa media per gli aggiornamenti annuali dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di dollari. Una cifra importante ma che secondo le indiscrezioni mette Red Bull in una posizione scomoda. Gli sviluppi portati sulle RB18 avrebbero infatti un costo pari circa al 75% degli ipotetici 10 milioni; se ciò dovesse essere vero, a Milton Keynes saranno costretti a rifare i conti, tenendo presente che il budget cap serve a coprire altre onerose spese oltre a quelle per gli aggiornamenti.

Ascolta Paddock GP

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP di Miami assieme al loro ospite, il pilota del GT Italiano e portacolori di Scuderia Baldini Daniele Di Amato.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli