06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

CEO Aston Martin, Tobias Moers sostituito dall’ex Ferrari

CEO Aston Martin
Il CEO di Aston Martin, Tobias Moers lascia il team britannico con effetto immediato. Al suo posto l'ex CEO della Ferrari Amedeo Felisa.

Il CEO di Aston Martin, Tobias Moers si è separato dalla casa automobilistica britannica per quelle che si dice siano “divergenze lavorative” con Lawrence Stroll. L’ex CEO della Ferrari Amedeo Felisa assumerà il ruolo di CEO di Aston Martin a partire dal 1 giugno 2022, insieme al nuovo Chief Technical Officer, Roberto Fedeli.

CEO Aston Martin, l’inizio di una nuova era

Dopo due anni Tobias Moers lascia il suo ruolo di CEO in Aston Martin. A quanto pare il tedesco aveva alcune “divergenze” con il boss dell’Aston Martin, Lawrence Stroll. Moers e Stroll, tuttavia, si dice che non si vedano faccia a faccia già da gennaio, il che già suggeriva che il suo tempo come CEO di Aston Martin fosse quasi agli sgoccioli.

I dettagli sulla partenza di Moers e il ruolo di Stroll in essa non sono molto chiari e Aston non vuole che questo tipo in informazioni escano fuori. Non è la prima volta che un top management si dimette a causa di Stroll, per esempio Otmar Szafnauer che ha lasciato il team Aston Martin F1 durante l’inverno, citando, riguardo il suo addio al team Aston Martin: “Due papi nello stesso posto, questo non è possibile

CEO Aston Martin
Photo Credit: F1 official account

Aston Martin ha confermato la notizia della partenza di Moers questa mattina, aggiungendo che l’ex CEO della Ferrari Amedeo Felisa assumerà il ruolo di CEO dal 1 giugno 2022, insieme al nuovo Chief Technical Officer, Roberto Fedeli. Felisa, ex amministratore della Ferrari, dal 2008 al 2016, prenderà quindi il ruolo di CEO in Aston Martin, un nuovo inizio per il team britannico.

Le dichiarazioni di Aston Martin

Amedeo si concentrerà sulla realizzazione degli obiettivi strategici, degli obiettivi finanziari e della roadmap dell’azienda verso l’elettrificazione. Per raggiungere questi obiettivi, Amedeo intende implementare e guidare una nuova struttura organizzativa con l’obiettivo di ampliare il team tecnico attraverso la promozione del talento interno insieme all’ulteriore esperienza di assunzioni strategiche esterne, identificate e che saranno annunciate nelle prossime settimane.

In primo luogo, vorrei estendere i miei ringraziamenti e il mio apprezzamento per tutto ciò che Tobias ha fatto con noi. Si è unito all’Aston Martin in un momento critico per l’azienda e ha apportato una notevole disciplina alle sue operazioni. Il vantaggio di queste azioni è evidente nel miglioramento delle prestazioni operative della Società e nei nostri grandi lanci di nuovi prodotti.

CEO Aston Martin
Photo Credit: F1 official account

È necessario che l’azienda entri in una nuova fase di crescita con un nuovo team dirigenziale e una nuova struttura per garantire il raggiungimento dei nostri obiettivi. Il nostro nuovo quadro organizzativo sosterrà la Società a… promuovere una maggiore collaborazione… in particolare con i nostri partner strategici, tra cui Mercedes-Benz AG, e accelerare ulteriormente i programmi di trasferimento tecnologico con l’Aston Martin Aramco Cognizant Formula One Team.

Sono estremamente lieto che Amedeo abbia accettato di assumere il ruolo di CEO. Ha una vasta conoscenza sia del business di Aston Martin che dell’industria automobilistica in generale, con un eccellente track record e una precedente esperienza alla guida di un importante produttore di auto di lusso.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano