04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Dichiarazioni gara MotoGP Italia 2022, Bagnaia: ”Vincere al Mugello è una figata mostruosa”

Dichiarazioni Bagnaia Italia Motogp 2022
Le dichiarazioni post gara dell’ottavo GP 2022 della MotoGP in Italia dei primi tre classificati: Bastianini, Miller ed Espargaro.

Le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky dei primi tre classificati della gara di MotoGP in Italia, ottavo appuntamento della stagione 2022: Francesco Bagnaia, Fabio Quartararo ed Aleix Espargaro.

Francesco Bagnaia 1° classificato

Dichiarazioni Gara MotoGP Italia 2022
Photo Credit: MotoGP.com

Sono contentissimo. Vincere al Mugello è una figata mostruosa. Sono arrivato qui sapendo di poter fare una bella gara. Sono contento di questo weekend, in questa gara abbiamo dimostrato che ci siamo per vincere. Non mi era mai capitato di vedere così tante bandiere Ducati e con il numero 63″ – Francesco Bagnaia

Fabio Quartararo 2° classificato

Dichiarazioni Gara Italia 2022 MotoGP
Photo Credit: MotoGP.com

“Confermo, è stata la mia miglior gara di tutta la mia carriera. Mi sono sentito bene per tutto il weekend. Ho fatto un’ottima partenza, poi sono stato superato, poi perdevo l’anteriore e il posteriore, avevo le Ducati davanti, ma alla fine ce l’ho fatta. Prima della corsa mi sono detto che non avevo niente da perdere. Sapevo di non avere un ritmo sconvolgente. Abbiamo fatto qualche piccolo aggiustamento e adesso posso dire che abbiamo fatto le scelte giuste. Abbiamo girato al meglio, sono felicissimo. In Francia è la festa della mamma, quindi voglio dedicare a lei questo risultato”. – Fabio Quartararo

Aleix Espargaro 3° classificato

Dichiarazioni MotoGP Gara Italia 2022
Photo Credit: MotoGP.com

“Questa è la gara di casa per il mio team. Io ho provato di tutto, ero molto concentrato e ancora deluso dopo le qualifiche di ieri. Ho dato tutto ma era pericoloso, non sono riuscito a portare più avanti la moto. Non sono riuscito a vincere ma non credo che il mio passo sia stato molto più lento di quello di Pecco. Ma bisogna essere ancora più aggressivi nei sorpassi e non ce l’ho fatta. Fabio è stato meglio di me nel superare gli altri ed è arrivato prima. Sono contentissimo del podio, ma oggi volevo ancora di più”. – Aleix Espargaro

SEGUICI SU:

📱Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Simone Cervelli