22/05/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ferrari blocca il circuito di Monza, via le riprese e nuova vettura in pista

Ferrari Monza
Ferrari scende a Monza per un nuovo filming day, ma con molta probabilità sono state testati nuovi aggiornamenti sulla F1-75.

Scuderia Ferrari ha bloccato l’accesso a chiunque in occasione del suo secondo filming day a Monza. Il team necessitava di riprese della monoposto F1-75 senza i loghi della compagnia russa Kaspersky, ma è sospetto il motivo di tanta segretezza in virtù di pochi km di test. La Macchina di Leclerc è stata avvistata “diversa” dal solito.

Ferrari ingegnosa: filming-day per non destare sospetti coi nuovi aggiornamenti

La Scuderia Ferrari ha paralizzato il Circuito Nazionale di Monza. La F1-75 di Charles Leclerc è scesa in pista sul tempio della velocità per un secondo filming-day organizzato dalla squadra di Maranello, il tutto privato e a porte chiuse per non destare sospetti e stare lontani dagli occhi di fan e non.

LEGGI: “Tutti gli aggiornamenti Ferrari a Barcellona”

Le immagini trapelate sono state davvero pochissime visto l’assenza di pubblico sugli spalti o all’interno del parco del circuito. Come mai tanta segretezza? Molti pensano che la F1-75 di Charles Leclerc sia equipaggiata dei nuovi aggiornamenti che saranno installati a Barcellona in occasione del GP di Spagna e, quella di Monza, è una scusa per poterli testare a dovere.

Mentre i team di F1 girano i giorni delle riprese non è niente di straordinario, il livello di segretezza che ha circondato la corsa di 100 km della Ferrari – equivalenti a 17 giri – ha suscitato intrighi sul fatto che venga utilizzata anche per raccogliere dati vitali per la prossima gara.

GP Miami Verstappen
Photo Credit: Scuderia Ferrari official twitter account

L’unica foto disponibile della F1-75 a Monza mostra poche deduzioni sui cambiamenti. Tali modifiche dovrebbero riguardare la riduzione della resistenza e del peso, presumibilmente con nuovi sidepod (che vanno ancora più in giù)e un nuovo fondo. L’unica cosa visibile nella foto è che l‘attuatore DRS aveva un colore argento.

Ciò potrebbe indicare un adeguamento a quella parte, che è sempre stata di colorazione nera nelle gare finora (come mostrato in quella del GP di Miami qui sopra). Ci sono anche sospetti che la Ferrari voglia ridurre il peso della F1-75 omettendo lo strato trasparente della vernice. Ciò comporterebbe un guadagno di circa 700 grammi, mentre il cambiamento sarebbe visibile solo in determinate condizioni di illuminazione dovuta alla luce.

Perché un nuovo filming-day per Ferrari?

A seguito del conflitto tra Russia e Ucraina, Ferrari che necessitava di alcune riprese fresche dell’auto senza i loghi del marchio russo Kaspersky, che è stato abbandonato dal team sulla scia della guerra in Ucraina.

Test Bahrain F1 2022
Photo Credit: F1 Official Twitter Account

Il filmato del giorno delle riprese di Ferrari era avvenuto prima dei test pre-stagionali di Barcellona, ​​quando i loghi erano ancora sull’auto, quindi c’era bisogno di un video più aggiornato della squadra in azione.

Ascolta Paddock GP

È tornato Paddock GP! Ascolta la nuova puntata di Paddock GP, in cui Raffaello Caruso, Chiara Zambelli e Gabriele Bassi hanno commentato il GP di Miami assieme al loro ospite, il pilota del GT Italiano e portacolori di Scuderia Baldini Daniele Di Amato.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso