07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara MotoGP Francia 2022: Bastianini firma un capolavoro, disastro Bagnaia

La gara della MotoGP in Francia sulla pista di Le Mans è andata a Enea Bastianini davanti a Miller e A. Espargaro. Caduto Bagnaia

Enea Bastianini firma un capolavoro e vince la gara MotoGP di Francia a Le Mans davanti a Jack Miller e Aleix Espargaro. Caduto Bagnaia in lotta per la vittoria con il pilota Gresini.

Gara MotoGP Francia 2022, partenza e prima parte di gara

Stacco frizione perfetto per Jack Miller che lancia la sua Desmosedici GP22 in prima posizione riuscendo a scavare subito un distacco con Francesco Bagnaia che segue. Se la partenza del duo Ducati è stato convincente, in grave difficoltà il campione del mondo Fabio Quartararo che viene risucchiato nelle prime curve dal gruppo sprofondando in nona posizione. Cade Rins andando dritto nella variante, con una dinamica simile a Zarco, ma non riuscendo poi a controllare la sua Suzuki.

“Pecco”, dopo un paio di giri dietro al compagno di squadra, trova un varco per forzare l’attacco a Miller riuscendo a conquistare la leadership del GP di Francia. L’Aprilia di Aleix Espargaro, partita dalla prima fila, non riesce apparentemente a tenere il passo dei primi, sopravanzato anche da Joan Mir e Enea Bastianini, unico pilota a tenere il ritmo delle due Ducati ufficiali.

Sembra ancora stregata la pista di Le Mans per i francesi, che ancora non hanno vinto una gara tra classe 500 e MotoGP. Quartararo a metà gara naviga in sesta posizione non dimostrando il passo per ricucire il gap con Aleix Espargaro, mentre l’altro transalpino Johann Zarco si attesta in ottava posizione dietro a un Marc Marquez ancora in sofferenza con questa nuova RC213V.

Oltre a Bagnaia in testa alla gara e Bastianini in lotta per la vittoria, gli altri italiani sono relegati nelle retrovie. Luca Marini 14° precede Fabio Di Giannantonio, Franco Morbidelli 17° davanti a Bezzecchi e Dovizioso.

Seconda metà di gara e finale

Dopo una prima parte di gara nella quale le Ducati ufficiali e Bastianini sembravano poter scappare, con il passare dei giri si forma un gruppo allungato composto da sei piloti. Quartararo chiude questo sestetto, nel tentativo di perdere meno punti possibili da un Bagnaia che pare aver ritrovato il feeling di fine 2021. Cade Joan Mir alla curva Bugatti a 13 giri dalla fine, gettando la possibilità di lottare per il podio.

Bagnaia prova a dare un ulteriore strappo al gruppo e l’unico pilota che dimostra di essere al suo livello a Le Mans è Enea Bastianini sulla sua Desmosedici GP21 del team Gresini. Più staccato Jack Miller braccato da vicino da un mai domo Aleix Espargaro che stravince ancora una volta la sfida interna con Maverick Vinales plafonato a centro gruppo. In difficoltà anche fisica Marquez, che non riesce a resistere all’attacco di Zarco.

A sette giri dal termine inizia il duello preannunciato dall’andamento della gara. Bastianini prova a forzare la staccata a Bagnaia che risponde subito dopo, ma successivamente a un lungo, viene sopravanzato di nuovo dal pilota romagnolo. Il giro successivo il disastro sportivo per Bagnaia. A curva 13 perde l’anteriore della sua GP 22 cadendo rovinosamente, errore importante in ottica mondiale. Fabio Quartararo ringrazia, che dopo un inizio che lo vedeva in nona posizione, grazie anche ad alcune cadute, si trova a lottare per il terzo posto contro l’Aprilia di Aleix Espargaro, contendente diretto al titolo attualmente.

Ultimi due giri senza sconvolgimenti, con Enea Bastianini che firma un capolavoro in Francia e mette un altro tassello per il passaggio in Ducati ufficiale (Jorge Martin caduto a metà gara). Chiudono il podio Jack Miller e Aleix Espargaro con l’ennesimo piazzamento d’onore con la moto di Noale.

Ordine d’arrivo del GP di Francia 2022

PILOTATEMPOTEAM
Enea BastianiniLEADERGresini Racing
Jack Miller+2.718Ducati Lenovo Team
Aleix Espargaro+4.182Aprilia Racing
Fabio Quartararo+4.288Yamaha Monster Energy Team
Johann Zarco+11.139Pramac Racing
Marc Marquez+15.155Honda HRC Repsol
Takaaki Nakagami+16.680Team LCR Idemitsu
Brad Binder+18.459Red Bull KTM Factory Racing
Luca Marini+20.541Mooney VR46 Racing Team
10°Maverick Vinales+21.486Aprilia Racing
11°Pol Espargaro+22.707Honda HRC Repsol
12°Marco Bezzecchi+23.408Mooney VR46 Racing Team
13°Fabio Di Giannantonio+26.432Gresini Racing
14°Alex Marquez+28.710Team LCR CASTROL
15°Franco Morbidelli+29.433Yamaha Monster Energy Team
16°Andrea Dovizioso+38.149Yamaha WithU Racing Team
17°Darryn Binder+59.748Yamaha WithU Racing Team
RITRaul FernandezKTM Tech3
RITMiguel OliveiraRed Bull KTM Factory Racing
RITAlex RinsSuzuki Ecstar
RITJoan MirSuzuki Ecstar
RITFrancesco BagnaiaDucati Lenovo Team
RITJorge MartinPramac Racing
RITRemy GardnerKTM Tech3

Tieni il mondo della MotoGP sempre sotto controllo leggendo le nostre:

RISULTATI GARE – CLASSIFICA MOTOGPCLASSIFICA MOTO2 – CLASSIFICA MOTO3

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Simone Massari