02/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Francia, a Le Mans tornerà a suonare la Marsigliese?

gp francia le mans quartararo zarco
Da troppo tempo un francese non riesce ad imporsi nel GP di casa, ma il 2022 potrebbe essere l'anno buono per rivederne uno: le speranze sono tutte riposte in Quartararo e Zarco.

La MotoGP sbarca a Le Mans per il GP di Francia questo fine settimana. L’ultimo successo francese nel GP di Francia risale al 2012 con Louis Rossi in Moto3. Non così recente, invece, l’ultimo francese a vincere in top class: parliamo di Jacques Collot nel 1958, sul circuito di Pau (in un’edizione non valida per il Mondiale). Bisogna quindi andare indietro al 1954 con Pierre Monneret, vincitore sul tracciato di Reims. Sarà il 2022 l’anno in cui sentiremo nuovamente la Marsigliese sul gradino più alto della MotoGP?

SCOPRI COME SEGUIRE IL GP DI FRANCIA A LE MANS IN PROGRAMMA DOMENICA 15 MAGGIO

In Quartararo e Zarco risiedono le speranze di tutti i francesi per il GP di Francia a Le Mans

Fortino spagnolo dal 2012 al 2019 con i vari Lorenzo, Marquez, Pedrosa e Vinales; dalla stagione 2020 il GP di Francia parla rosso Ducati: prima con Petrucci e poi con Miller. Una buona notizia per i piloti di Borgo Panigale e per Johann Zarco (ancora in cerca della sua prima vittoria in MotoGP), pilota del team Ducati Pramac con la GP22. Zarco potrà sfruttare quindi la bontà della moto italiana sul sinuoso tracciato francese, abbinata alla sua guida fluida e dolce. La pioggia poi non è rara a Le Mans e il numero 5 di Pramac se la cava bene su asfalto bagnato, così come la Ducati.

gp francia le mans zarco
Photo Credit: MotoGP Official Website

L’altro pilota che potrebbe far risuonare la Marsigliese in Francia è, naturalmente, il campione in carica Fabio Quartararo. In coppia con la sua Yamaha, la quale si sposa perfettamente con le dolci curve di Le Mans, il numero 20 è un serio candidato alla vittoria del GP. D’altronde El Diablo deve sfruttare al massimo queste piste per poter consolidare la sua leadership mondiale, potendo poi puntare (in caso di necessità) sulla difensiva in pista meno congeniali alla Yamaha. Lo scorso anno Zarco e Quartararo hanno concluso la gara a podio, classificandosi rispettivamente 2° e 3°. Riusciranno a migliorare quella prestazione, riscrivendo così la storia del GP di Francia?

gp francia le mans quartararo
Photo Credit: MotoGP Official Website

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi

About Post Author