07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Italia, non solo il ritiro del 46: al Mugello in pista anche Biaggi

gp italia Max Biaggi
Il Corsaro, che con Aprilia ha scritto pagine di storia sia nel Motomondiale che in Superbike, sarà protagonista di un evento speciale prima del via del GP.

Il GP d’Italia al Mugello sarà una grande festa per tutto il pubblico italiano, che finalmente potrà tornare anche sui prati del tracciato toscano. Inoltre, la grande competitività di Ducati ed Aprilia convoglierà un’infinità di appassionati da tutta la penisola e da tutto il mondo. L’attenzione naturalmente sarà rivolta al weekend di gara, ma ci sarà da emozionarsi anche con gli eventi legati a Valentino Rossi ed a Max Biaggi.

LEGGI: “Scopri il programma della cerimonia del ritiro del 46 di Valentino Rossi”

GP Italia, Max Biaggi in pista al Mugello con l’Aprilia 250cc con cui dominò la categoria

Poco prima del via del GP d’Italia al Mugello, tra le curve del tracciato toscano scenderà in pista Max Biaggi. La sua sarà una passerella in sella all’Aprilia 250cc che tanto fece sognare i suoi appassionati tra il 1994 e il 1996. In quegli anni il Corsaro dominava la categoria, portandosi a casa in sella alla moto di Noale ben 3 titoli consecutivi, 4 se si aggiunge quello del 1997 (vinto però con Honda).

gp italia Max Biaggi
Photo Credit: MotoGP Official Website

L’evento è previsto per le 13:25 di domenica 29 maggio, fomentando la folla di appassionati in vista del via del GP alle ore 14:00. A questo si aggiunge che il giorno prima, a ridosso delle qualifiche, si terrà la cerimonia per il ritiro del 46 di Valentino Rossi dalla MotoGP. Sarà quindi un weekend storico, assolutamente da non perdere.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi