04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Monaco, Verstappen: “Qui c’è bisogno del giro secco e finora per noi è stato complicato”

verstappen conferenza stampa gp monaco
Max Verstappen, nella conferenza stampa del GP di Monaco, ha espresso la speranza di poter avere un buon weekend, nonostante le difficoltà.

Il campione del mondo in carica si presenta, per la prima volta dal primo appuntamento in Bahrain, come leader del mondiale; non solo Verstappen, ma anche Red Bull ha conquistato la vetta della classifica Costruttori al termine del GP di Spagna. Max Verstappen, nella conferenza stampa del GP di Monaco, ha parlato sia della doppietta Red Bull ottenuta a Barcellona che dei tanti problemi riscontrati sulla sua RB18.

LEGGI: “GP Monaco: il programma del weekend:”

GP Monaco, Verstappen: “Speriamo di poter fare il massimo dei punti”

Il GP di Monaco è pronto ad andare in scena, con Red Bull che teme Ferrari nonostante la variabile della pioggia incomba sulle strette strade del Principato. Max Verstappen, dopo la vittoria ottenuta sul tracciato di Barcellona, si presenta in pista in vetta alla classifica Piloti; un risultato che vorrebbe mantenere anche al termine del settimo appuntamento iridato. Nella conferenza stampa a Monte Carlo, il campione del mondo in carica ha affrontato il delicato argomento dei problemi che Red Bull ha riscontrato anche nel corso dell’ultima gara.

verstappen conferenza stampa gp monaco
Photo Credit: Red Bull Content Pool

“Abbiamo avuto un po’ di fortuna onestamente; il GP in Spagna è stato frenetico, non avevamo il passo sul giro secco e in gara sembrava che Charles potesse distanziarmi. Poi sono uscito di pista quindi è stato più complicato, ma giudichiamo di gara in gara; qui è difficile giudicare le prestazioni, ma speriamo di poter fare il massimo bottino di punti. Qui c’è bisogno del giro secco che finora è stato complicato per noi; se guardiamo i punti di forza, la Ferrari dovrebbe andare meglio di noi, dovremo trovare un buon bilanciamento. La pista, per come è adesso rispetto ad altre, non rientrerebbe nel calendario, ma per la storicità è giusto che ci sia; le vetture che abbiamo ora forse non sono adatte, ma per tutto quello che abbiamo vissuto qui è giusto che continui ad esserci”. – Max Verstappen

LEGGI: “Horner convinto che sette team dovranno saltare le ultime gare”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli