04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Primi aggiornamenti per Ferrari a Miami: nuova MGU-K e ala posteriore

GP Australia Ferrari
La Scuderia Ferrari è pronta ad introdurre i nuovi aggiornamenti sulla F1-75 in vista del GP di Miami. Nuovo fondo, ala posteriore e MGU-K.

Durante il GP di Miami sarà possibile vedere diversi aggiornamenti sulle Ferrari F1-75 di Carlos Sainz e, soprattutto, Charles Leclerc. Entrambe le monoposto presenteranno infatti un’ala posteriore più scarica, una mappatura più spinta e, per permettere di raggiungere i target di durata richiesti, una potenza maggiore dettata dall’adozione di una nuova MGU-K nel sistema ibrido.

Ecco gli aggiornamenti Ferrari in vista del GP di Miami

La Ferrari è pronta a rifarsi dopo l’ultimo scontro con Red Bull in cui è uscita sconfitta durante la gara di casa a Imola. Per riprendersi dal pessimo risultato, la Ferrari F1-75 sarà equipaggiata di una serie di aggiornamenti che consentiranno alla monoposto di Maranello di non subire quel minimo vantaggio guadagnato dalla casa di Milton Keynes.

qualifiche gp emilia romagna verstappen
Photo Credit: Scuderia Ferrari Official Twitter Account

Durante i test Pirelli svoltisi a Imola, Sainz ha avuto inoltre modo di provare il nuovo fondo dotato di pattino. Questo si è reputato adatto durante i test, superando le aspettative e sarà montato in vista del GP di Miami con lo scopo di provare a limitare l’effetto del porpoising.

LEGGI: “Orari Formula 1 GP Miami”

Come ha illustrato a Imola il team boss Mattia Binotto, questo fine settimana verrà introdotto un nuovo alettone posteriore, con un profilo principale diverso, in sostituzione delle versioni finora utilizzate in questa stagione.

Scuderia Ferrari GP Miami
Photo Credit: Scuderia Ferrari Official Twitter Account

Il grande cambiamento sarà, tuttavia, dettato dalla sostituzione della power unit 066/7. Secondo Motorsport.com Italia, anche Leclerc dovrebbe presentarsi a Miami con la seconda unità, già utilizzata – anche se per pochi km – dal compagno di squadra Carlos Sainz.

Il pacchetto completo a Barcellona

Come già anticipato da Umberto Zapelloni in esclusiva per noi di Rossomotori.it, la Scuderia Ferrari aspetta Barcellona per portare il pacchetto di aggiornamenti completo, ma non si hanno ancora dettagli a riguardo. Oltre a Ferrari, anche Red Bull e Mercedes saranno ben equipaggiate per il round di Spagnolo.

LEGGI: “Mercedes: meno peso e ala più scarica a Miami”

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso