07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Binotto dopo il GP del Canada: “L’affidabilità è un problema per tutti come abbiamo visto”

binotto gp canada
Soddisfatto Mattia Binotto al termine del GP del Canada, dove la Scuderia Ferrari ha dato una buona risposta dopo le ultime gare difficili.

Soddisfatto Mattia Binotto al termine del GP del Canada, in cui la Ferrari ha dato una buona risposta in pista dopo quanto accaduto nelle ultime gare. Carlos Sainz ha chiuso infatti al secondo posto alle spalle di un ottimo Max Verstappen; quinta piazza invece per Charles Leclerc, partito dalla diciannovesima posizione visto lo sblocco della quarta power unit.

LEGGI: “GP Canada: vince Verstappen, secondo Sainz. Leclerc quinto”

GP Canada, Binotto: “Per Leclerc gara di pazienza; Sainz presto vincerà”

Mattia Binotto, team principal della Ferrari, si è mostrato soddisfatto ai microfoni di Sky Sport F1 al termine del GP del Canada. Carlos Sainz ha conquistato la seconda posizione, alle spalle di Max Verstappen; gara condotta con precisione quella dello spagnolo, sfortunato in regime di Virtual Safety Car ma in grande miglioramento nella propria guida. Charles Leclerc è invece arrivato quinto dopo essere partito dall’ultima fila vista la quarta power unit montata sulla sua F1-75. La Ferrari ha così risposto bene dopo le difficoltà delle ultime gare, preparandosi ora alla gara di Silverstone.

“Questa è una stagione in cui in ogni gara bisogna attaccare; questo weekend forse eravamo più in difesa partendo dal fondo e cercando di minimizzare la differenza punti. Alla fine abbiamo guadagnato dei punti, anche se pochi; l’affidabilità non è scontata, è un problema per tutti e questa volta è successo a Perez. I problemi ci sono e vanno risolti; le due PU fresche daranno respiro a Charles, mentre noi ci concentreremo sulle prestazioni. Per Charles è stata una gara di pazienza; è la frustrazione di chi parte da dietro e non sempre può superare; anche al muretto siamo stati pazienti e alla fine è arrivato quinto, tutto sommato un buon risultato”. – Mattia Binotto

binotto gp canada
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

“Carlos sta guadagnando fiducia con la vettura, guida meglio dell’inizio stagione e sapevamo che oggi avrebbe potuto lottare passando subito Fernando. Peccato, forse oggi avevamo qualcosina in più, ma per vincere non serve solo la domenica; forse lui ha pagato un po’ la qualifica. Comunque è stato bravo e ha attaccato, senza spingere e aspettando fino a quel piccolo errore al tornantino. Non questa volta, ma presto la vittoria arriverà anche per lui. Siamo stati anche sfortunati con Sainz e la VSC, poi la SC ha azzerato la situazione; il pit di Charles invece è arrivato nel momento giusto, poi non è stato buono, cambiando così la sua gara. Ripeto, serve il weekend perfetto, ma i pit stop sono di sicuro da riguardare. – Mattia Binotto

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli