04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Esclusivo Mitch Evans: “Vincere il titolo darebbe la possibilità di gareggiare in Nuova Zelanda”

Mitch Evans
La nostra intervista esclusiva al pilota di Jaguar TCS e vincitore quest’anno di tre gare del Campionato del Mondo di Formula E Mitch Evans.

Mitch Evans è uno dei contendenti principali quest’anno per il titolo piloti della Formula E. Il pilota neozelandese di Jaguar TCS Racing ha vinto i due ePrix di Roma, quello più recente di Giacarta ed altri risultati in zona punti che lo mettono al momento in quarta posizione a 12 punti dal leader del campionato Vandoorne. Noi di Rossomotori.it in questi giorni abbiamo intervistato Evans tra presente e futuro.

Mitch Evans tra chance di vincere il titolo di Formula E e il futuro con la Gen3, sempre a fianco di Jaguar TCS Racing 

Tra i piloti nelle prime posizioni sei l’unico sicuro di correre la prossima stagione nel Campionato del Mondo di Formula E. Il fatto di non avere questo tipo di pressione può essere un vantaggio da sfruttare per le ultime gare di questa stagione?

Penso di sì, è decisamente un bel vantaggio, ma penso che ci siano un paio di piloti che si sono già assicurati il ​​futuro oppure sono ad un buon punto. Io il prossimo anno correrò nella stessa squadra ed è molto importante sia per quest’anno che per il prossimo perché potremmo lavorare insieme anche con le vetture Gen3, così come il mio compagno di squadra Sam (Bird). Per quanto riguarda gli altri piloti parlo in maniera ipotetica, JEV (Vergne) penso rimarrà in DS e Stoffel (Vandoorne) dovrà cambiare scuderia perché la sua squadra abbandonerà alla fine di questa stagione”. – Mitch Evans

Intervista Mitch Evans
Photo Credit: Jaguar TCS Racing Twitter

La Formula E sta subendo un grande cambiamento: la prossima stagione si uniranno nuovi team e ci saranno sempre nuovi circuiti. Cosa ti aspetti da questo tipo di evoluzione?

Esattamente ci saranno nuovi team e soprattutto fornitori che si uniranno o separeranno da altre squadre. Pensa che sia però fantastico avere nel campionato una nuova squadra come Maserati. Per quanto riguarda il calendario, l’obiettivo del prossimo anno sarà quello di tornare al classico format, ovvero correre in più Paesi del mondo e meno appuntamenti doppi. Quest’anno Vancouver doveva essere in calendario, ma non ci sarà ed abbiamo capito le motivazioni. Nelle prossime stagioni potrebbero anche tornare tutti quei circuiti che sarebbero dovuti entrare in queste stagioni, ma sono stati tutti rimandati a causa del Covid. Correre nelle più grandi città del mondo è molto importante per il movimento del campionato e per promuovere la mobilità elettrica”. – Mitch Evans

Mitch Evans intervista
Photo Credit: media.jaguar.com

Cosa ne pensi delle auto Gen 3? L’hai testata?

Non lo so ancora sinceramente. Abbiamo appena ricevuto tutte le parti e credo che si sarà presto un rollout. Al momento ho guidato solo sul simulatore, il modello non è perfetto ed ancora in fase di sviluppo, ma pensò che lo guiderò nelle prossime settimane”. – Mitch Evans

Sei uno dei piloti più abili del campionato. Potremmo assistere a un ePrix neozelandese realizzato in tuo onore magari come vincitore del campionato del mondo?

Mi piacerebbe molto che la Nuova Zelanda si avvicinasse molto a questo campionato, anche perché stiamo parlando di un Paese molto sportivo. Se riuscissi a vincere il titolo sarebbe di grande aiuto. Correre nella mia città ad Auckland sarebbe incredibile perché penso che sia la città perfetta per ospitare un evento del genere. È una città circondata dall’acqua e che accoglie molti turisti da tutto il mondo. Non sto correndo nel mio paese d’origine da molto tempo, quindi si, correre una gara della Formula E in Nuova Zelanda, sarebbe per me un sogno”. – Mitch Evans

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

A cura di Simone Cervelli, intervista di Raffaello Caruso