06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Fernando Alonso potrebbe tornare in Ferrari

alonso ferrari wec
Fernando Alonso potrebbe tornare in Ferrari nel campionato WEC e gareggiare alla 24 Ore di Le Mans nella nuova LMH di Maranello.

La Ferrari ha tenuto discussioni informali con i responsabili della comunicazione di Fernando Alonso riguardo ad un ritorno dell’asturiano in tuta rossa alla guida della Ferrari LMdH nella 24 ore di Le Mans 2023, e nel corso di tutto il prossimo campionato del WEC.

Fernando Alonso in contatto con Ferrari per correre nel WEC

Gli appassionati di sport motoristici hanno una sfida difficile da intraprendere questo fine settimana: dormire o non dormire? La Formula 1 celebra il GP dell’Azerbaigian, una ormai classica gara moderna che in meno di un decennio è diventata un appuntamento imprescindibile, ma questo sabato dalle 16:00 (sono in onda integralmente su Eurosport 1) e fino al giorno successivo fino allo stesso l’ora esatta in cui si svolgerà la madre di tutte le gare: la 24 ore di Le Mans.

LEGGI: “Cambiano le regole per la classe GT del WEC”

Tra coloro che terranno d’occhio quello che succede sulla pista di La Sarthe questo fine settimana ci sarà Fernando Alonso, le cui aspirazioni per Baku sono alte dopo il grande venerdì in cui ha recitato. Il pilota asturiano è innamorato dell’evento vinto nel 2018 e nel 2019 con Toyota Gazoo Racing e ha sempre detto che il suo desiderio sarebbe quello di tornare, cosa che può succedere se si verificano le giuste circostanze. 

Alonso Ferrari WEC
Photo Credit: WEC Media

Alle porte dei 41 anni, Alonso non è sicuro di continuare in Formula 1 sebbene le sue intenzioni siano alte. Non di sua spontanea volontà (non almeno al 100%), il pilota spagnolo sta pensando a cosa fare nel 2023, con molte voci in Alpine che gli chiedono di prendere presto una decisione per vedere cosa faranno con Oscar Piastri, il talentuoso tester vincitore del campionato Formula 2 nel 2021. Nonostante l’australiano sia nel bel mezzo delle trattative tra Williams e Alpine (con motori Renault in via di trattativa e posto di guida come valuta), tutto dipenderà da cosa deciderà Alonso.

Perché Alonso dovrebbe tornare a Le Mans, se l’ha già vinta due volte? Il Campionato Mondiale Endurance sta vivendo un momento di totale trasformazione. Il cambio di regolamento ha portato, tra l’altro, al ritorno di marchi come Peugeot (che non ha preso parte per poco all’edizione 2022 della 24 Ore di Le Mans), Cadillac, Porsche e, ecco la chiave, Ferrari.

La Scuderia gareggiava già nella massima categoria con auto iconiche anni fa, e la rivalità con la Ford ha segnato un’era negli anni ’60 che è stata trasformata in un film dove ha preso parte anche Christian Baleso. Ora intraprendono un ritorno per il 2023 quando, inoltre, si celebra il centenario della corsa. L’edizione del prossimo anno si preannuncia storica soprattutto per il rientro della Ferrari ed altri grandi marchi.

Fernando Alonso ne è consapevole e anche la Ferrari. Come ha appreso questo mezzo, ci sono già state conversazioni più o meno informali tra i membri della Scuderia e l’ambiente del pilota spagnolo. Niente di ufficiale, per il momento, una semplice prova, ma si sa che in questo ambiente le voci come queste sono poi confermate dopo poco tempo.

Fernando Alonso Ferrari
Photo Credit: Scuderia Ferrari Media

La possibile congiunzione di queste due stelle (Ferrari e Alonso) a Le Mans 2023 potrebbe essere una di quelle che fanno la storia. Anche lo stesso Tom Kristensen, il pilota che ha vinto più volte la 24 ore (per ben 9 volte), è tentato a tornare. Il danese fa parte del gruppo di esperti di Eurosport che trasmette per intero ed esclusivamente la 24 ore di Le Mans e, nonostante sia in pensione da anni, ha ancora il la voglia di tornare a gareggiare poiché Le Mans è un appuntamento molto speciale per tutti i piloti, più giovani ed esperti.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso