19/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ferrari impegnata in un test al Mugello

Aggiornamenti Ferrari GP Miami
Scuderia Ferrari testa i nuovi pneumatici Pirelli 2023 sul circuito di sua proprietà al Mugello.

La Scuderia Ferrari è stata impegnata in alcuni test sul circuito del Mugello per contribuire al programma dello sviluppo per gli pneumatici Pirelli 2023. Nella giornata di venerdì si sono alternati in pista Carlos Sainz e Charles Leclerc sui famosi sali e scendi del circuito toscano di proprietà della casa modenese.

Test “ciechi” Ferrari con pneumatici Pirelli al Mugello

Se intrecciamo in una frase le parole Ferrari, Formula 1 e Mugello alla mente di ogni appassionato e tifoso della Rossa non riaffioreranno ricordi piacevoli. Nel 2020, per la prima volta nella sua storia, il circuito toscano – famoso per i suoi sali e scendi – ospitava un Gran Premio di Formula 1 che simboleggiava il numero 1000 per la Ferrari, la quale chiuse quella tappa fondamentale all’ottavo e decimo posto rispettivamente occupati da Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Ferrari test mugello
Photo Credit: Ferrari Media Center

Da allora sono passati due anni e la Scuderia Ferrari è uscita da quel limbo insidioso che la portava a competere per le posizioni di centro gruppo a cui non è per nulla abituata. Per cui, archiviati quegli spiacevoli momenti, i piloti della Rossa di Maranello sono scesi in pista al Mugello per disputare degli importanti test Pirelli mettendo alla prova le coperture del 2023.

I test Pirelli svolti al Mugello, così come in altre piste, sono denominati “ciechi”, ovvero ogni team mette a disposizione una monoposto con soluzioni aerodinamiche e aggiornamenti già utilizzati in pista, senza componenti nuovi e migliorie varie, usufruendo di un assetto standard non modificabile nel corso della giornata di test. In più, i piloti non hanno idea di costruzioni e mescole, ma si devono limitare a guidare con un ritmo costante per favorire l’accumulo dei dati.

LEGGI: “Luigi Mazzola spiega perché Ferrari non vince un mondiale”

Date test Pirelli F1 2022

Con i test svolti al Mugello e quelli a Monza dopo il GP di Emilia-Romagna, la Scuderia Ferrari ha completato le due giornate di test che aveva in programma con Pirelli. A seguire il calendario delle sessioni disputate e quelle rimanenti per gli altri team.

Sessioni disputate
26 aprile, Imola: AlphaTauri, Alfa Romeo, Alpine
27 aprile, Imola: AlphaTauri, Alfa Romeo, Ferrari
24 giugno, Mugello: Ferrari

Sessioni da disputare
12 luglio, Red Bull Ring: McLaren, Williams, Red Bull
13 luglio, Red Bull Ring: McLaren, Williams, Alpine
2 agosto, Hungaroring: Mercedes, Aston Martin
3 agosto, Hungaroring: Mercedes, Aston Martin
13 settembre, Monza: Red Bull.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso

About Post Author