07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Azerbaijan, Sainz: “A Baku fondamentale avere una macchina che ti dia fiducia”

GP Azerbaijan Sainz
Alla vigilia del GP di Azerbaijan, Sainz è tornato a parlare della gara di Monaco e degli errori di strategia commessi dal muretto Ferrari

Dopo il secondo posto agguantato al GP di Montecarlo, il pilota spagnolo della Ferrari spera di fare altrettanto bene a Baku, circuito cittadino che domenica ospiterà il GP di Azerbaijan. Sainz ha esaltato le caratteristiche della pista azera, sottolineando l’importanza di avere fiducia nella propria monoposto per sfruttare al massimo il potenziale di un tracciato velocissimo, benché ricavato dalle strade del centro città.

LEGGI: Le parole di Sainz dopo il secondo posto a Monaco

GP Azerbaijan, Sainz su Monaco; “Col senno di poi potevamo fare qualcosa di diverso”

Non è stato un’inizio di stagione facile quello di Sainz nel suo secondo anno in Ferrari. Errori e qualche ritiro di troppo hanno lanciato più di un campanello di allarme sulla capacità dello spagnolo di adattarsi in fretta alla F1-75. La tendenza sembra essersi invertita con il secondo posto di Monaco e Carlos è pronto a ribadire a Baku quanto di buono visto nel Principato. Intervenendo nel corso della consueta conferenza stampa alla vigilia del GP di Azerbajan, Sainz è tornato sul suo passato in Red Bull, analizzando poi la gara di Montecarlo e la discutibile strategia della Rossa che ha compromesso una possibile doppietta Ferrari.

GP Azerbaijan Sainz
Credit: Ferrari Media Center

“Non è stato semplice lasciare la Red Bull, grazie a loro sono un pilota di F1. Capisco quello che sta vivendo Gasly perché ho vissuto qualcosa di simile che mi ha causato momenti di tensione, ma conservo un buon rapporto con Horner e Marko. Con il senno di poi a Montecarlo avremmo potuto fare qualcosa di diverso, non tanto la mia parte quanto l’altra parte del box. Quando a me, se fossi rientrato un giro prima forse avrei avuto più vantaggio. Ma in F1 devi curare ogni dettaglio e per me a Monaco non è andato nel verso giusto per vincere. A Baku c’è un equilibrio da trovare per l’assetto. Devi avere una macchina che ti di fiducia, per avvicinarti ai muri, è un gran circuito e mi piace venire qui.”– Carlos Sainz

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco