02/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Azerbaijan, Toto Wolff: “Sempre creduto in Russell, dobbiamo migliorare il porpoising”

Nyck de Vries Mercedes
Toto Wolff parla dell'ottima gara portata a casa dalla Mercedes durante il GP di Azerbaijan.

Toto Wolff appare visibilmente soddisfatto al termine della gara del GP di Azerbaijan che ha visto la Mercedes di George Russell salire sul gradino più basso del podio anche grazie al doppio ritiro Ferrari. Bene Lewis Hamilton che chiude in quarta piazza, soffrendo molto il porpoising della vettura.

Toto Wolff felice della sua Mercedes nel GP di Azerbaijan

La gara del GP di Azerbaijan è stato un ottimo banco di prova per la Mercedes che ha ottenuto il terzo podio della stagione grazie alla terza posizione di George Russell ed alla quarta posizione di Lewis Hamilton, il quale ha accusato grossi problemi alla schiena per via dell’eccessivo porpoising della W13 sulle strade cittadine di Baku. Proprio su questo problema, Toto Wolff ha spiegato:

“Ci sono state discussioni con FIA per il porpoising e abbiamo detto a tutti di fare regolazioni, ma abbiamo 4 anni per modificare l’auto al meglio per i piloti e dovrebbero farsi sentire per cercare di migliorare la situazione” Sono comunque soddisfatto del risultato di oggi, ma manca ancora molta velocità e dobbiamo sviluppare la macchina per giocare coi team in testa“.

GP Azerbaijan Hamilton
Photo Credit: Mercedes Media Center/Steve Etherington

L’eroe della Mercedes è, ancora una volta, George Russell che ha saputo concretizzare al meglio la gara di oggi approfittando del doppio ritiro della Ferrari che ha lasciato il primo e quarto posto vacanti. Il giovane pilota di King’s Lynn gode di un’ottima stima all’interno dei box della Mercedes e da Toto Wolff stesso come ha confermato lui stesso.

“Ho visto Russell sempre competitivo da quando aveva 16 anni. Non sono molti quelli che hanno vinto al primo anno F3 e F2 ed è entrato in squadra in maniera incisiva ed è razionale. Lui ha sempre una gran voglia di sviluppare la vettura ed ho sempre creduto in lui”.

GP Azerbaijan George Russell Toto Wolff
Photo Credit: Mercedes Media Center

Mercedes è l’unico team a non essersi ritirato fino adesso per problemi di affidabilità portando sempre uno dei due piloti a fine gara, a differenza di Ferrari e Red Bull che hanno maturato un doppio zero.

“L’affidabilità è sempre una cosa difficile perché si vuole estrapolare il massimo della performance, ma se chiedi troppo poi i pezzi possono rompersi. Se ci si spinge oltre possiamo incorrere a guasti e non vogliamo questo”.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso

About Post Author