07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Canada, Perez: “A Baku avevo più degrado gomme, per questo non ho vinto”

perez gp canada
Durante la conferenza stampa del GP del Canada, Perez ha parlato dei problemi avuti a Baku, mostrando grande fiducia per l'imminente gara.

La doppietta conquistata sul tracciato di Baku dalla Red Bull, ha permesso al team di Milton Keynes di allungare nella classifica Costruttori; il pilota messicano, grazie agli ottimi risultati in pista, ha inoltre scavalcato Leclerc in classifica Piloti. Nella conferenza stampa del GP del Canada, Perez ha parlato dei problemi avuti a Baku che gli sono costati una possibile vittoria.

GP Canada, Perez: “L’errore al pit stop? Fa parte del gioco”

Dallo scorso anno i risultati di Sergio Perez hanno fatto un enorme passo avanti; le monoposto del 2022 sembrano infatti adattarsi meglio allo stile di guida del pilota messicano. Dopo il primo posto a Monaco e il secondo in Azerbaijan, Perez ha inoltre conquistato il secondo posto in classifica Piloti, mettendosi alle spalle del suo compagno di squadra. Durante la conferenza stampa prima delle attività in pista in Canada, Perez ha parlato di quanto accaduto a Baku e della grande fiducia per l’imminente gara a Montreal.

perez gp canada
Photo Credit: Red Bull Content Pool

“La mancanza di passo ci è costata la vittoria a Baku, avevamo molto degrado ma crediamo di aver capito il perché. L’errore al pit stop può succedere, i ragazzi spingono al massimo ma fa parte del gioco. Abbiamo fiducia e pensiamo di poter essere forti anche qui; è una pista dove bisogna andare bene anche nelle parti a bassa velocità, punti in cui la Ferrari sembra andare più forte”. – Sergio Perez

LEGGI: “GP Canada: il programma”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli