02/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Germania, fine dell’impero Marquez: chi sarà il suo successore?

gp germania 2022 sachsenring marquez
Con l'assenza forzata di Marquez, si ferma ad 11 la striscia di vittorie consecutive dello spagnolo. Per la prima volta dal 2012 (Pedrosa) vedremo un vincitore diverso al Sachsenring.

Il GP di Germania è uno dei cardini del calendari del Motomondiale. La prima edizione valevole per il campionato risale al 1952, con una sola interruzione nel 2020 dovuta alla pandemia di Covid19. Tanti sono i tracciati che hanno ospitato la tappa iridata: Solitude, Schottenring, Nürburgring, Hockenheim e infine Sachsenring (che ospita il GP dall’ormai lontano 1998). Senza Marc Marquez, chi riuscirà a conquistare la tappa tedesca quest’anno?

LEGGI: “Programma completo e come vedere il GP di Germania di domenica 19 giugno”

Agostini recordman del GP di Germania, Marquez costretto ad abdicare: chi sarà il nuovo SachsenKing?

Il mitico Ago è il pilota che vanta il maggior numero di vittorie nel GP di Germania. Il suo score segna la bellezza di 13 affermazioni, ottenute tra il 1967 ed il 1976. Il vero mattatore dell’era moderna è senza ombra di dubbio Marc Marquez. Dal 2010 al 2021, escluso il 2020 causa cancellazione del GP, Magic Marc ha conquistato ininterrottamente il GP per 11 volte, ripartendo le vittorie in questo modo: 1 in 125cc, 2 in Moto2 ed 8 in MotoGP. Coloro che gli si avvicinano di più sono Valentino Rossi e Dani Pedrosa con 6 affermazioni totali tra tutte le classi.

gp germania 2022 sachsenring marquez
Photo Credit: MotoGP Official Website

Per forza di cose, il 93 quest’anno sarà fuori dalla lotta e non potrà rafforzare il suo record di 11 vittorie consecutive. Costretto ad abdicare e lasciare in eredità il titolo di SachsenKing, la lotta per la successione sarà più agguerrita che mai. I vari Quartararo, Aleix Espargaro, Bastianini e Bagnaia sono i piloti che si sono messi più in mostra in questa prima parte di 2022 e meritano quindi un vantaggio sul resto del gruppo. Da ricordare anche che un italiano non vince al Sachsenring dal 2019 (Dalla Porta in Moto3), mentre in MotoGP la vittoria sfugge dal 2009 con Rossi. Non manca molto all’elezione del nuovo re, in attesa che Marquez torni nel 2023 per rivendicare il suo trono.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi

About Post Author