04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Meregalli sulla Yamaha 2023: “Sarà più veloce, peccato non aver un team satellite”

Massimo Meregalli si sofferma sul lavoro che Yamaha sta facendo per il 2023 per fornire una moto più competitiva ai propri piloti

Massimo Meregalli, Team Director della squadra ufficiale Yamaha, ha raccontato a GPOne.com di cosa si aspetta per il 2023 e come la casa di Iwata stia lavorando duramente per dare ai proprio piloti una moto più completa

Le parole di Meregalli sul progetto Yamaha 2023

Nonostante sia leader del mondiale, Fabio Quartararo ad inizio campionato ha lamentato, e non poco, la mancanza di potenza della sua Yamaha M1. Un problema che con il talento e la velocità “El Diablo” sta compensando, ma che in vista del 2023, vorrebbe fosse risolto. Queste le parole di Meregalli a GPone.com:

Meregalli Yamaha 2023
photo credits: motogp.com

Fabio sta migliorando continuamente. È più veloce quest’anno rispetto all’anno scorso, ma questo non mi sorprende perché lavoro con lui da un anno e mezzo ormai. Lo conosco, è molto determinato. Il vantaggio di Fabio è che si diverte e trasferisce la sua compostezza alla squadra. Allo stesso tempo, è molto concentrato sul suo lavoro. […] Siamo andati al Mugello e Barcellona per limitare i danni. Ma è arrivato secondo e primo

LEGGI: “I risultati della gara MotoGP a Barcellona”

La casa dei tre diapason ha aggiunto ulteriori ingegneri per poter sviluppare al meglio la prossima M1 tra cui l’italiano Luca Marmorini ex ingegnere Ferrari in F1 incaricato proprio allo sviluppo del motore e Takahiro Sumi, diventato capo del progetto Yamaha 2023.

La moto sarà sicuramente più veloce. Ne sono convinto, perché Takahiro Sumi è diventato il capo dello sviluppo. È sempre stato molto aperto. Sa in quali aree siamo pessimi e quali stanno andando bene. Ha il potere di guidare lo sviluppo, sono sicuro che le cose cambieranno. Marmorini fa parte di questo nuovo modo di lavorare perché non avevamo mai coinvolto nel nostro progetto un consulente esterno

Il team satellite

Come ormai è ben noto, il team WithU RNF il prossimo anno sarà team satellite di Aprilia, abbandonando la moto giapponese dopo quattro anni di collaborazione (tre dei quali con sponsor Petronas). Perdere due moto in griglia non è un dato sicuramente positivo, ma “Maio” Meregalli sottolinea come Yamaha si mobiliterà per trovare un team satellite dal 2024.

LEGGI: “Il team satellite di Aprilia”

Attualmente non possiamo utilizzare i dati del team RNF. Purtroppo ci sono grandi differenze tra loro e noi. E’ comunque meglio avere una seconda squadra che non averne una. In un weekend di gara è ancora possibile raccogliere alcune informazioni. Non ce lo aspettavamo, ma nel 2023 saremo soli con il team ufficiale. Il nostro obiettivo è fornire di nuovo una seconda squadra. Soprattutto perché non è stata una nostra decisione. Il problema è che attualmente tutte le squadre hanno dei contratti. Quindi probabilmente dovremo parlarne nella seconda metà della stagione del prossimo anno

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Massari