19/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

MotoGP perché fai così? Long Lap Penalty a Quartararo per la gara di Silverstone

Long Lap Penalty Quartararo
Fabio Quartararo penalizzato per Long Lap Penalty da scontare nella successiva gara che si correrà a Silverstone il 7 agosto. Ecco altri fatti analoghi rimasti impuniti.

Fabio Quartararo dovrà scontare un Long Lap Penalty per la gara di Silverstone, prima tappa del motomondiale dopo il rientro dalle vacanze estive. A causare la penalità è stato il suo incidente “da rookie” nei confronti del collega Aleix Espargaro avvenuto durante la gara ad Assen, ma è la prima volta che si verifica una situazione simile e vi forniamo anche eventi analoghi rimasti impuniti.

Fabio Quartararo ed il Long Lap Penalty in vista di Silverstone

Il tentativo di Quartararo di recuperare il secondo posto dal suo principale rivale per il titolo alla curva 5, del giro 5, è andato storto alterando il risultato finale del centauro di Aprilia Aleix Espargaro che aveva un ottimo passo gara facendolo capitombolare  in 15a posizione, mentre lo stesso leader di campionato è uscito completamente fuori dai giochi.

Long Lap Penalty Quartararo
Photo Credit: MotoGP.com

Il pilota numero 20 sarebbe caduto di nuovo alla stessa curva otto giri dopo per concludere la sua gara, dato che Assen si è rivelato un affare inglorioso e senza punti per la Yamaha (cadono anche Franco Morbidelli e Darryn Binder, e Andrea Dovizioso è 16°).

A peggiorare le cose, arriva la penalità per Fabio Quartararo: un Long Lap Penalty per l’incidente di Espargaro da scontare per la gara successiva, il Gran Premio di Gran Bretagna che si correrà a Silverstone, il 7 agosto.

Gli steward hanno ritenuto che Quartararo sia stato “troppo ambizioso” nuocendo gravemente a quello che è stato il risultato (seppur ottimo) dello spagnolo di Aprilia Espargaro che dal 15° posto è risalito fino al 4° quarto posto riuscendo anche ad essere protagonista di un doppio sorpasso all’ultima curva. Ma sembra che quella determinazione non sia piaciuta al direttore del team Monster Energy Yamaha Massimo Meregalli.

“Consideriamo il primo incidente di Fabio come un incidente di gara e riteniamo che la decisione della Direzione di Gara di dargli una sanzione per la prossima gara non è solo dura considerando che non ha portato nessuno a terra con sé e Aleix ha comunque segnato punti, ma non è nemmeno coerente con incidenti di gara che abbiamo visto nei precedenti GP che sono rimasti impuniti”. – Massimo Meregalli

I casi analoghi per Long Lap Penalty non sanzionati

Il Long Lap Penalty accusato da Fabio Quartararo per aver mandato in ghiaia Aleix Espargaro in curva 5 del 5° giro del GP di Olanda ad Assen rappresenta il primo caso in cui un pilota viene penalizzato per aver messo qualcuno nella ghiaia. Ecco alcuni rimandi di casi analoghi rimasti impuniti.

Nakagami su Bagnaia e Rins a Barcelona: non penalizzato;

Nakagami su Rins al Mugello: non penalizzato;

Miller su Mir a Portimao: non penalizzato;

Bagnaia su Martin in Qatar: non penalizzato.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso

About Post Author