04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Nuova classe GT3 nel campionato WEC

WEC GT3 LMP2
Il campionato WEC si prepara ad affrontare nuove modifiche al regolamento per quanto riguarda la classe GT3 ed LMP2.

Dopo la riunione avvenuta venerdì mattina in occasione della 90esima 24 Ore di Le Mans, il campionato WEC introdurrà delle modifiche per quanto riguarda il regolamento della classe GT3 (che subentrerà alle vetture GTE) e alla classe LMP2.

Il WEC introdurrà la nuova classe GT3 per sostituire le GTE

Dato il numero di auto omologate e la varietà di marchi coinvolti, la classe GT3 è attualmente la categoria di corse dei clienti FIA di maggior successo a livello mondiale e ben si adatta alle esigenze dei gentlemen driver. I regolamenti tecnici sono stati definiti in consultazione con i team con particolare attenzione al controllo dei costi. Non ci saranno modifiche all’omologazione GT3 ma ci saranno diversi adattamenti obbligatori come pannelli numerici luminescenti e luci di posizione.

Sarà consentito anche il kit di trasformazione della carrozzeria per le vetture GT3. Il kit includerà un numero limitato di elementi e sarà anche reversibile, in modo che i team possano tornare alle specifiche GT3 complete. La classe correrà anche con pneumatici disponibili in commercio.

WEC GT3
Photo Credit: WEC Twitter

Le vetture di Classe GT3 saranno introdotte nel 2024 e sostituiranno definitivamente le auto classe GTE. Questo è lo stesso destino che è capitato qualche anno fa al campionato DTM che è passato ad utilizzare vetture classe GT3 per avere un maggior numero di clienti, costruttori e con costi nettamente ridotti rispetto quelli delle vetture Classe 1.

“L’introduzione della categoria Hypercar si è rivelata un grande successo, ma per garantire che il campionato WEC continui a svilupparsi, dobbiamo guardare al quadro più ampio e l’obiettivo è avere forza e qualità in tutte le classi. Pertanto, sono lieto che dal 2024 continueremo il processo di introduzione graduale di nuovi regolamenti tecnici. A cominciare dalle vetture GT e successivamente, in arrivo l’anno successivo, con la classe LMP2 di grande successo e competitiva. L’utilizzo della piattaforma FIA GT3 esistente è la base per una soluzione conveniente, fatta su misura per le formazioni Pro-Am e i gentleman driver, che porterà anche una varietà ancora maggiore nel campo delle auto GT”. – Richard Mille, Presidente della FIA Endurance Commission

Modifiche WEC non solo nella classe GT3 ma anche in LMP2

Alla conferenza stampa annuale dell’ACO tenutasi a Le Mans venerdì mattina, il presidente dell’ACO Pierre Fillon e il presidente della FIA Endurance Commission Richard Mille hanno fornito dettagli sull’imminente evoluzione dei regolamenti tecnici anche della classe LMP2.

WEC GT3 Lmp2 modifiche
Photo Credit: WEC Media

I prototipi classe LMP2 hanno svolto un ruolo fondamentale sulle scene delle gare di durata e hanno dimostrato di avere un enorme successo dalla sua ultima revisione nel 2017. Tuttavia, il regolamento sarà aggiornato nel 2025 con il telaio LMP2 fornito dagli attuali quattro costruttori che sono attualmente impegnati nella classe LMDh: Dallara, Ligier, Multimatic e Oreca.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso