02/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Quartararo, biennale con Yamaha: “Hanno sempre creduto in me, non lo dimentico”

Fabio Quartararo definisce il suo contratto biennale con Yamaha e lo annuncia sui suoi profili social. Felice anche il team manager Lin Jarvis

Fabio Quartararo sarà un pilota Yamaha anche nel 2023 e 2024, firmando un biennale con la casa giapponese. Il campione del mondo ha annunciato il prolungamento del contratto con un post sui social.

Le parole di Quartararo

Dopo mesi di trattative, è arrivata la firma sul contratto biennale tra Yamaha e Fabio Quartararo. Il campione del mondo in carica sta dimostrando un livello di guida assoluto, visti anche i risultati dei suoi compagni di marca, spesso fuori dalla top-15. La casa giapponese si è assicurata le prestazioni del francese anche per il 2023-2024 e dopo le critiche, non troppo velate, mosse dal numero 20, sta a significare che avranno proposto un progetto valido e convincente per Quartararo.

L’annuncio sui social.

Sono davvero felice di annunciare che rimarrò in Yamaha per altri due anni. In passato, passare alla MotoGp con questo marchio, e poi al team factory, è stato fantastico. Yamaha ha creduto in me fin dall’inizio, è qualcosa che non sottovaluto affatto. Questo nuovo accordo rappresenta una decisione importante. Sto attraversando un ottimo momento della mia carriera, quindi mi sono preso un po’ più di tempo prima di prendere questa decisione, volevo essere sicuro. Credo nel progetto Yamaha MotoGp e sento che Yamaha è davvero motivata. Ora che abbiamo ufficialmente confermato la nostra decisione, possiamo concentrarci completamente sulla stagione in corso. Voglio dire grazie alle persone che mi stanno intorno, che mi aiutano e mi supportano sempre, così come ai fan che fanno il tifo per me. Apprezzo davvero tutto questo supporto

Lin Jarvis sul biennale di Quartararo con Yamaha

Le voci di un divorzio tra Quartararo e Yamaha si erano susseguite nei mesi scorsi, visto il clima non proprio disteso dopo le gare extra-europee, che hanno mostrato un francese deluso dal pacchetto tecnico. Il progetto Yamaha M1 sembra comunque convincere il campione del mondo e il lavoro di Lin Jarvis è stato proprio quello di dare rassicurazioni al loro pilota di punta che continueranno a coccolare per altri due anni.

Siamo molto felici di aver raggiunto un accordo con Fabio per continuare con il team Monster Energy Yamaha MotoGp nel 2023 e oltre. L’anno scorso abbiamo portato Fabio nel team ufficiale sapendo che aveva un talento speciale. Ha superato le nostre aspettative. Non capita spesso di imbattersi in un pilota del suo calibro. Aveva già mostrando il suo talento e la sua velocità durante i due anni con il team satellite SRT, nel 2019 e nel 2020. Quando ha fatto il salto di qualità al team ufficiale, è cresciuto e maturato

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Simone Massari

About Post Author