07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ufficiale: Jack Miller firma per KTM dal 2023

Jack Miller correrà in KTM ufficiale nel 2023 e 2024. La notizia era già nell'aria, ma si attendeva l'ufficialità. Ora si accenderà il mercato

Era nell’aria, ma ora arriva l’ufficialità di Jack Miller in KTM dal 2023. L’australiano aveva già fatto capire che non avrebbe continuato con la casa di Borgo Panigale, ma si attendeva ancora la conferma. Prenderà il posto di Miguel Oliveira.

L’annuncio di Jack Miller in KTM

Si poteva pensare ad un annuncio nella pausa estiva, ma la casa austriaca ha preso contropiede tutti annunciando il pilota che affiancherà Brad Binder sulla KTM ufficiale. Jack Miller torna in KTM dopo il titolo sfiorato nel 2014 in Moto3, provando una nuova avventura dopo 5 anni in Ducati.

Questo annuncio andrà ad innescare un effetto domino nel mercato MotoGP, che si accenderà a breve. Il team Lenovo Ducati dovrà quindi annunciare il pilota che farà compagnia a Francesco Bagnaia che con ogni probabilità sarà uno tra Jorge Martin e Enea Bastianini. Qualsiasi sia la scelta, si dovranno riempire i vuoti lasciati rispettivamente nel team Pramac e Gresini. Quest’ultimo potrebbe accogliere proprio Miguel Oliveira, visto al Mugello nei pressi dell’hospitality della squadra italiana.

Le parole dei vertici KTM

Nono sono tardate ad arrivare le considerazioni dei vertici KTM riguardanti l’annuncio di Jack Miller in KTM dalla stagione 2023. Queste le parole di Francesco Guidotti, team manager del Red Bull KTM Racing Team, che riabbraccia l’australiano dopo averlo avuto tre anni nel team Ducati Pramac.

Avere Jack al fianco di Brad nel nostro team significa che abbiamo un altro forte vantaggio. Lo conosco bene, so come gli piace lavorare e cosa può portare in box. Credo che il suo carattere e il modo in cui guiderà e spingerà la nostra moto, ci aiuteranno molto in questa fase del nostro progetto. Come Brad, Jack è un pilota puro: troverà il limite massimo in qualsiasi condizione e di qualsiasi pacchetto e continuerà a ‘provarci’ per ottenere il risultato. Questa è una qualità piuttosto rara. Le prossime due stagioni saranno emozionanti!

L’entusiasmo non manca nemmeno a Pit Beirer, direttore di KTM Motorsports che ricorda anche gli anni passati da Miller nel team di Aki Ajo in Moto3, con il titolo sfiorato nel 2014, prima di passare in MotoGP saltando la classe di mezzo.

Miller KTM 2023

Ovviamente conosciamo Jack da quando ha fatto è esploso in Moto3 con il team di Aki Ajo. È un grande piacere portare un pilota delle sue capacità nella nostra struttura MotoGP. Ci ha lasciato un’impressione positiva e siamo sempre rimasti in contatto. L’approccio e l’atteggiamento di Jack nei confronti delle corse sono molto simili ai nostri. Sono molto orgoglioso che torni di nuovo alla Red Bull KTM e sarà una grande aggiunta alla nostra missione

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Simone Massari