19/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Binotto dopo le qualifiche del GP di Gran Bretagna: “La lucidità di Sainz gli ha regalato la pole”

binotto qualifiche gp gran bretagna
Mattia Binotto ha commentato con soddisfazione il risultato ottenuto da Sainz e Leclerc nelle qualifiche del GP di Gran Bretagna.

Prima pole position in carriera per Carlos Sainz che al termine delle qualifiche sul tracciato di Silverstone piazza la sua F1-75 davanti alla Red Bull di Verstappen. Una prima posizione sudata, agognata e finalmente trovata per lo spagnolo della Rossa; Mattia Binotto, ai microfoni di Sky Sport F1, ha parlato del risultato ottenuto da entrambi i piloti Ferrari nelle qualifiche del GP di Gran Bretagna.

LEGGI: “Qualifiche GP Gran Bretagna: prima pole in carriera per Carlos Sainz”

Qualifiche GP Gran Bretagna, Binotto: “Sainz si meritava questo risultato”

Mattia Binotto ha espresso tutta la sua soddisfazione per il risultato ottenuto al termine delle qualifiche del GP di Gran Bretagna, decimo appuntamento del mondiale di F1 2022; Carlos Sainz partirà infatti dalla prima posizione per la prima volta in carriera, mentre Charles Leclerc sarà alle sue spalle, in terza piazza. Un risultato tanto cercato quello finalmente ottenuto dal pilota spagnolo che, insieme al compagno di squadra, dovrà fare fronte unito contro Red Bull per ottenere il massimo nella gara di domenica.

“Tutti molto contenti per Carlos, se lo meritava e lo cercava da tanto. Una pole davvero meritata viste anche le condizioni difficili e non scontate del tracciato di Silverstone; ha mantenuto la calma in un momento non semplice e credo proprio che questa lucidità sia stata il merito della pole di oggi. Carlos sta migliorando gara dopo gara, qui rispetto al Canada ha saputo non esagerare. Max è veloce e forte anche su pista asciutta, noi abbiamo lottato e siamo stati competitivi; quanto visto dimostra che la vettura è competitiva sia su asciutto che sul bagnato”. – Mattia Binotto

binotto qualifiche gp gran bretagna
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

“Sicuramente Charles è arrabbiato, era in un giro buono, forse da pole, quindi è stato un peccato; la gara però sarà lunga domani, quindi bisognerà gestire bene le gomme. Il suo obiettivo [di Charles Leclerc, ndr] sarà quello di stare davanti a Max. Indipendentemente da come andrà la gara, i punti che potrà prendere Carlos saranno punti in meno per Max; questa è la mentalità con cui bisognerà affrontare la gara di domani”. – Mattia Binotto

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author