09/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Esclusivo Antonio Felix da Costa: “Il titolo costruttori ha la priorità”

Antonio Felix da Costa
La nostra intervista esclusiva al pilota di DS Techeetah e vincitore dell’ultimo ePrix di New York della Formula E Antonio Felix da Costa.

Uno dei piloti più in forma nelle ultime gare è sicuramente Antonio Felix da Costa. Il pilota portoghese di DS Techeetah, e campione della Formula E nel 2019-20, ha ottenuto nelle ultime tre gare una Pole position, due podi e soprattutto la vittoria nel secondo dei due ePrix di New York. Da Costa però, non solo vuole chiudere al meglio questa stagione, ma guarda al futuro, tra Gen3 e il sogno di un ePrix in Portogallo. Noi di Rossomotori.it abbiamo avuto il piacere di fare qualche chiacchiera con lui.

La nostra intervista esclusiva ad Antonio Felix da Costa, tra titolo costruttori e futuro in Formula E

Il tuo ultimo mese è stato più che positivo con la vittoria nella vittoria di categoria alla 24 ore di Le Mans e poi con delle ottime gare in Formula E, culminata con la vittoria domenica a New York. La vittoria nella gara più prestigiosa del WEC può aver dato quello step a livello di mentalità, di cui anche le tue prestazioni in Formula E della prima parte del mese di luglio ne hanno beneficiato? 

“Si, ma neanche tanto. Mi vedo sempre sulla strada giusta con tanta motivazione e anche quando vado al simulatore per allenarmi in un circuito del WEC o della Formula E cerco sempre di trovare il lato positivo. Certo vincere una grande gara come quella di Le Mans ti dà un boost in più di fiducia, ma il motivo per cui sono andato bene a New York però non è la motivazione. Siamo migliorati molto come squadra e ovviamente ne avevamo bisogno perché non puoi più vincere gare in questo campionato senza essere quel giorno il miglior pilota, la migliore macchina e il miglior team insieme. È una combinazione delle tre cose.” – Antonio Felix da Costa

Antonio Felix da Costa
Photo Credit: fiaformulae.com

Mancano quattro gare alla fine della Season 8. Quante possibilità ti dai di vincere il titolo piloti e quello costruttori?  

“Il titolo costruttori ha la priorità. Siamo a 10 punti e in quattro gare tutto può succedere. Ovviamente dopo la mia vittoria, ci siamo avvicinati un po’ nella classifica piloti, ma è molto difficile recuperare 55 punti su Vandoorne e Mercedes che sono molto solidi e costanti. Per quanto riguarda la classifica costruttori io, il mio compagno di squadra (Vergne) e la mia squadra daremo il meglio negli ultimi due doppi round.” – Antonio Felix da Costa

Antonio Felix da Costa
Photo Credit: fiaformulae.com

Il futuro con la Gen 3 e il sogno di correre un ePrix in Portogallo

In Portogallo stanno tornando a correre i più importanti campionati del mondo del motorsport. Ti piacerebbe un giorno correre anche un ePrix di Formula E nel tuo Paese? 

“Sì, sarebbe fantastico. Lisbona ha dimostrato di essere aperta a tale possibilità. Si mi piacerebbe realizzare questo sogno di correre nella stessa città dove sono nato. Ho molto amore per questo campionato, tanta passione e per questo voglio vederlo avere successo. Quindi, oggi sto spingendo per realizzare questo sogno, e se sarà un domani, quando mi ritirerò, spingerò sempre con fermezza. Per me sarebbe una grande cosa, ma penso che ogni volta che i piloti abbiamo gare di casa, c’è sempre qualcosa di speciale.” – Antonio Felix da Costa

Antonio Felix da Costa
Photo Credit: fiaformulae.com

Corri in diverse categorie, ma in passato hai detto durante un’intervista che le monoposto di Formula E sono sexy. Sei ancora di questo avviso viste le vetture della Gen 3?

Sì assolutamente. Io penso che la Formula E esiste per mostrare al mondo le auto elettriche e non le auto di Formula E. Senza offesa alla Toyota Prius che era l’unica auto all’inizio, ma adesso hai Porsche, Maserati, DS, Mercedes, Audi, BMW ed altri grandi fantastici marchi che fanno auto elettriche. Quindi per me è molto importante correre in questo campionato e con le Gen3 possiamo essere più veloci e fare più gare. La Formula E con le sue gare spettacolari e con un messaggio molto importante ha un ruolo molto importante in tutto il mondo.” – Antonio Felix da Costa

Antonio Felix da Costa
Photo Credit: fiaformulae.com

Porsche è in Formula E da qualche stagione e purtroppo non ha raggiunto i risultati sperati. Con un pilota come te alla guida potrebbe andare meglio?

“Non lo so. Penso che abbiano ottimi piloti come Pascal Wehrlein e Andre Lotterer. Probabilmente sono entrambi sulla carta molto meglio di me.” – Antonio Felix da Costa

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

A cura di Simone Cervelli e Raffaello Caruso 

About Post Author