06/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara F1 GP Gran Bretagna: Sainz vince la prima gara in carriera, secondo Perez

Gara F1 GP Gran Bretagna
Carlos Sainz trionfa alla gara di F1 in un GP di Gran Bretagna in cui succede di tutto. Secondo Perez, Hamilton sul podio. Quarto Leclerc

Carlos Sainz vince una rocambolesca gara di F1 del GP di Gran Bretagna davanti a Sergio Perez. Terzo un rinato Lewis Hamilton. Fuori dal podio Charles Leclerc, a lungo primo e punito dall’ennesimo errore di strategia da parte del muretto Ferrari che decide incredibilmente di tenerlo in pista durante la sefety car entrata nel finale, mentre il resto dei piloti pittava e montava le gomme rosse. Gara interrotta a meno di un giro per un terribile incidente tra Russell, Zhou e Gasly. Verstappen che ha lamentato problemi per tutta la durata del GP si ferma al settimo posto.

Gara F1 GP Gran Bretagna: subito bandiera rossa per un incidente al via

Partenza al cardiopalma a Silverstone con un terribile incidente al via tra Russell, Gasly e Zhou. Bandiera rossa, gara interrotta e macchine nuovamente ai box. Momenti di paura per le condizioni del cinese, la cui Alfa Romeo si è capovolta nell’impatto fermando la sua folle corsa oltre le barriere di contenimento. La presenza della di protezione ha evitato una possibile tragedia con la monoposto arrivata a pochi metri dal pubblico. Poi, la notizia che il pilota sta bene ed è stato trasportato al centro medico fa tirare un sospiro di sollievo. A rendere la situazione ancora più caotica, la presenza di alcuni manifestanti notati da diversi piloti a bordo pista appena prima che gara venisse interrotta.

La gara è ripartita dopo uno stop di circa 45 minuti con il medesimo schieramento, nonostante Verstappen avesse sopravanzato Sainz alla prima partenza senza che però i piloti riuscissero a completare il giro prima della bandiera rossa. Alla ripartenza Sainz non si fa sorprendere dall’olandese e mantiene la testa della corsa. Dietro al leader si accende subito la lotta tra Leclerc e Perez prima e tra Leclerc e Verstappen dopo. L’ala anteriore della macchina del monegasco si è danneggiata nella lotta con i due Red Bull. Al giro 10 errore di Sainz che va sulla ghiaia: Verstappen ne approfitta per prendersi la posizione. La leadership di Verstappen dura appena due giri: una foratura lo costringe a rientrare ai box lasciando campo libero alle due Ferrari. Hamilton sale al terzo posto e comincia a inanellare una serie di giri veloci

Problemi per Verstappen, la Ferrari con Leclerc spreca l’occasione offerta della safety car entrata nel finale

Mentre Leclerc inizia a chiedere insistentemente ai box che Sainz gli ceda la posizione, Verstappen lamenta problemi alla sua monoposto perdendo un secondo a giro. Dietro le due Ferrari Hamilton diventa sempre più minaccioso. Al giro 21 lo spagnolo della Ferrari rientra ai box per montare la gomma bianca. Leclerc, con l’ala danneggiata da inizio gara, diventa primo ma non riesce a scrollarsi Hamilton che si avvicina. Il monegasco rientra ai box lasciando campo libero all’inglese della Mercedes, folla in delirio per il primo posto di Lewis dopo un inizio di stagione complicato. Leclerc rientra in pista dietro al compagno di squadra, mentre davanti a loro Hamilton continua a guadagnare. Charles prende la posizione su Sainz e si mette alla caccia della prima posizione.

Al giro 34 Hamilton rientra ai box per montare un set di gomme dure. I due Ferraristi tornano a dettare il passo, con Lewis terzo. Problemi per Sainz che perde il contatto con il compagno di squadra e vede ridursi il vantaggio da Hamilton. Dietro di loro continua la gara no di Verstappen, scivolato al nono posto. Colpo di scena al giro 39: Ocon rompe la sua Alpine e entra in pista la safety car. Molti piloti, tra cui Sainz, Hamilton e Perez, rientrano ai box per montare le rosse. Leclerc invece resta in pista con le hard. Alla ripartenza dopo la Safety car Sainz attacca Leclerc e lo supera, alle loro spalle Perez sorpassa Hamilton. Leclerc, Perez e Hamilton danno spettacolo lottando per la seconda posizione: Sainz ringrazia e allunga il vantaggio sugli inseguitori. Checo riesce a spuntarla, Leclerc scivola fuori dal podio. Vince Carlos Sainz, autore di un weekend perfetto. Secondo Perez, risalito fino al podio nonostante un’ala rotta. Terzo Hamilton.

Gara F1 GP Gran Bretagna: ordine di arrivo

POSPILOTATEAMTEMPOPUNTI
1 Carlos Sainz Jr.Ferrari1:21’20.44025
2 Sergio PerezRed Bull+3.77918
3 Lewis HamiltonMercedes+6.22516
4 Charles LeclercFerrari+8.54612
5 Fernando AlonsoAlpine+9.57110
6 Lando NorrisMcLaren+11.9438
7 Max VerstappenRed Bull+18.7776
8 Mick SchumacherHaas+18.9954
9 Sebastian VettelAston Martin+22.3562
10 Kevin MagnussenHaas+24.5901
11 Lance StrollAston Martin+26.1470
12 Nicholas LatifiWilliams+32.5110
13 Daniel RicciardoMcLaren+32.8170
14 Yuki TsunodaAlphaTauri+40.9100
 Esteban OconAlpineout
 Pierre GaslyAlphaTauriout
 Valtteri BottasAlfa Romeoout
 George RussellMercedesout
 Guan Yu ZhouAlfa Romeoout
Alexander AlbonWilliamsout

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco

About Post Author