09/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Austria, McLaren: limitare i danni è l’obiettivo principale

GP Austria McLaren
GP Austria, McLaren chiude la gara sul circuito del Red Bull Ring in settima posizione con Lando Norris e in nona con Daniel Ricciardo.

GP Austria, McLaren chiude la gara sul circuito del Red Bull Ring in settima posizione con Lando Norris e in nona con Daniel Ricciardo. Considerando dove si trovava la McLaren venerdì, il risultato di domenica non è del tutto negativo. Ovviamente da un team come McLaren ci si aspetta molto di più ma per adesso, purtroppo, di più non si poteva fare.

GP Austria, McLaren, Norris settimo e Ricciardo nono

Per la McLaren il weekend austriaco non comincia bene, entrambe le vetture hanno problemi, le qualifiche peggio di andar di notte con Ricciardo fuori in Q1 e Norris fuori in Q2. Vedere le due McLaren concludere tra i primi dieci domenica è stato veramente tanto. Non è bello esultare per un settimo e un nono posto ma per adesso l’andamento sembra essere questo. Nella partenza del GP d’Austria Ricciardo prende il sopravvento sul compagno di scuderia, ma dopo pochi giri la situazione si ribalta e Norris si mette davanti all’australiano.

Il britannico, partito in decima posizione, è stato uno dei tanti piloti a ricevere una penalità di cinque secondi per più violazioni dei limiti di pista, con un totale di 43 tempi sul giro cancellati durante il Gran Premio d’Austria. Alla fine, Norris ha concluso in settima posizione ma è sicuro che senza la penalità sarebbe arrivato almeno sesto. Nonostante tutti la gara del britannico è stata buona.

GP Austria McLaren
Photo Credit: McLaren Racing

L’australiano partiva alle spalle del suo compagno di scuderia Lando Norris, in partenza beffa il suo compagno ma alla fine si ritrova di nuovo alle sue spalle. Una piccola nota positiva il risultato di Ricciardo che porta a casa un nono posto, non è molto ma visto l’andamento di Daniel questo è da considerare un vero e piccolo miracolo. Al momento la scuderia fi Woking è quarta nel mondiale piloti, 81 punti, appaiati con l’Alpine.

Le dichiarazioni dei piloti McLaren

“Una giornata positiva, siamo andati avanti di alcune posizioni e abbiamo ottenuto dei punti decenti. Ho commesso un paio di errori con i limiti della pista e sono finito con una penalità di cinque secondi, che probabilmente ci ha fatto male. Avrei dovuto essere P6 ma, a parte questo, una buona giornata. Il ritmo in macchina era ragionevole e abbiamo ottenuto i punti che volevamo, quindi sono felice alla fine. Dobbiamo solo continuare a migliorare e continuare a spingere per la prossima volta. Grazie mille a tutti per aver lavorato così duramente in pista e a casa, abbiamo fatto un buon recupero da venerdì ottenendo dei punti decenti”.- Lando Norris

“Ovviamente l’obiettivo erano i punti. Penso che, come squadra, possiamo essere un po’ soddisfatti. È molto meglio di dove eravamo venerdì, quindi ottenere il doppio dei punti ci fa bene. Nel primo stint ho avuto un bloccaggio alla prima curva e ho dovuto salvaguardare sin da subito le gomme. piede posteriore. Penso che ieri più di quello che siamo riusciti a fare non potevamo. Mi sarebbe piaciuto stare più in alto, prendere più posizioni e quindi più punti, ma va bene così. Abbiamo limitato i danni anche oggi“.- Daniel Ricciardo

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano

About Post Author