13/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Austria, Russell: “Mi sono fatto prendere dalle emozioni. Potevamo fare risultato”

George Russell
Durante la conferenza stampa del GP d'Austria, George Russell ha analizzato quanto accaduto nell'incidente di Silverstone.

Il pilota Mercedes arriva al Red Bull Ring, in occasione dell’undicesimo appuntamento del mondiale 2022, dopo il suo primo risultato “negativo” per le frecce argento. Nonostante il DNF, che porta zero punti in ottica del mondiale piloti per Russell e costruttori per la Mercedes, l’inglese ha preferito dare la priorità alla sicurezza del collega Guanyu Zhou, coinvolto in un terribile incidente al via. Di seguito riportate le sue dichiarazioni ai microfoni austriaci.

LEGGI: “Incidente Zhou: ecco le dinamiche”

GP Austria, Russell: “La W13 da vittoria? Non lasciamoci prendere dall’entusiasmo”

Nel suo giorno peggiore da quelli come neolaureato pilota Mercedes, George Russell ha comunque vinto. Ha messo da parte l’egoismo, il patriottismo che – da eroe di casa – era giustificato ad avere, abbandonando la W13 danneggiata al lato della pista. Si è ritrovato impossibilitato a continuare, segnando un doppio zero personale per il mondiale suo e del team. Era più importante in quel momento che stessero bene i suoi colleghi, l’amico Alex Albon e il rookie Guanyu Zhou, dopo uno dei più spaventosi incidenti dell’era recente della Formula 1. Le immagini di Russell erano le uniche che la regia internazionale potesse mostrare: tolte le cinture di sicurezza, in una corsa disperata verso le barriere.

Per George niente punti, niente podi, niente vittoria a Silverstone: bisogna guardare avanti. Alla vigilia del ritorno in pista nel GP d’Austria, Russell è espresso così.

George Russell Silverstone
Photo Credit: Mercedes AMG Petronas Twitter

é stata una reazione naturale da parte mia, c’è stata una bandiera rossa in gara e vedere un incidente così terribile mi ha portato a fare questo. Pensavo fosse finita per me in gara per com’era ridotta la macchina […] Mi sono fatto prendere dalle emozioni, potevamo tornare in pista e fare un buon risultato. Per quanto riguarda la W13, non dobbiamo farci trasportare troppo dall’entusiasmo. A Silverstone avevamo tanto carico aerodinamico e anche del potenziale. Abbiamo fatto un passo nella direzione giusta, qui in Austria è sicuramente diverso. Ma ci riproveremo”. – George Russell

LEGGI: “Orari e programma GP Austria”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Camilla Taglietti

About Post Author