13/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Francia, Ferrari: disabituata a vincere

GP Francia Ferrari
La Scuderia Ferrari dubbia durante il GP di Francia. Pochi punti con una Red Bull sempre più campione e dominatrice in questa stagione.

La Scuderia Ferrari archivia un “delicato” e controverso risultato nel GP di Francia. Carlos Sainz chiude la gara al quinto posto dopo essere partito dal fondo della griglia, mentre Charles Leclerc conclude anticipatamente la sua corsa ritirandosi a causa di un proprio errore.

Rinuncia al mondiale? Sogni (per metà) infranti nel GP di Francia

Gran Premio di Francia a due facce per la Scuderia Ferrari, che da una parte si porta a casa una grande rimonta di Carlos Sainz – capace di risalire da 19° a quinto – ma dall’altra deve incassare il ritiro di Charles Leclerc, uscito di pista in curva 11 al 18° giro mentre era al comando e stava costruendo i presupposti per la sua quarta vittoria stagionale.

GP Francia Ferrari
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Charles era riuscito a mantenere la testa al via e, come già in Austria una settimana fa, stava beneficiando della migliore gestione gomme della sua F1-75 per avvantaggiarsi su Max Verstappen. Carlos, dal canto suo, ha avuto pazienza nelle prime fasi, lavorando per mandare bene in temperatura i suoi penumatici Hard prima di iniziare la rimonta. Lo spagnolo è rapidamente entrato nella top ten e quando al giro 18 Charles si è dovuto ritirare – innescando una Safety Car – è rientrato ai box per passare a gomme Medium.

LEGGI: “Charles Leclerc critica se stesso”

Purtroppo in quel frangente un unsafe release gli è costato una penalità di cinque secondi di penalità. Con le gomme fresche Carlos ha mostrato fin da subito un gran passo che lo ha portato a risalire fino al terzo posto mettendo a segno due sorpassi memorabili – a Signes e all’ultima curva – ai danni di George Russell e Sergio Perez prima di doversi fermare ancora una volta per un nuovo treno di Medium scontando così anche la penalità. Tornato in pista Sainz è risalito al quinto posto strappando a Max Verstappen anche il punto per il giro più veloce. A lui è anche andato il titolo di “Driver of the Day” assegnato dai fan.

GP Francia Mekies Leclerc Ferrari
Photo Credit: Scuderia Ferrari Media Center

Archiviata la gara n° 12 del campionato di Formula 1, la Ferrari è sempre più distante dalla rivale Red Bull e Leclerc vede dileguarsi i sogni di un titolo mondiale con la Rossa con Verstappen ormai distante ben 63 lunghezze da lui. Il risultato del Paul Ricard indica una Ferrari in affanno, un glorioso team che ormai non è più abituato a vincere e battagliare per più gare consecutive, altalenando solamente buoni risultati ad alcuni mediocri senza riuscire a concretizzare a dovere in ogni weekend.

LEGGI: “Orari GP Ungheria, dove si corre e come vedere la gara”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso

About Post Author