13/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Francia, McLaren: un passo indietro

GP Francia McLaren
GP Francia, McLaren chiude la gara sul circuito del Paul Ricard in settima posizione con Lando Norris e in nona con Daniel Ricciardo.

GP Francia, McLaren chiude la gara sul circuito del Paul Ricard in settima posizione con Lando Norris e in nona con Daniel Ricciardo. La scuderia di Woking, in classifica costruttori è finita dietro l’Alpine, dopo che Fernando Alonso ed Esteban Ocon hanno concluso rispettivamente uno davanti a Norris e l’altro davanti a Ricciardo.

GP Francia, McLaren: Norris settimo e Ricciardo nono

Lando Norris parte male al Paul Ricard, dopo aver perso subito due posizioni il britannico si mette all’inseguimento delle vetture davanti. La risalita però viene frenata dal due volte campione del mondo Fernando Alonso, al volante dell’Alpine. Il britannico non ha potuto far nulla contro l’asturiano e le condizioni della pista hanno finito per aggravare la situazione. Il settimo posto nonostante tutto può essere definito un buon risultato.

GP Francia McLaren
Photo Credit: McLaren.com

Daniel Ricciardo è partito bene in gara, ma si è ritrovato in un lungo duello con Esteban Ocon dell’Alpine al Paul Ricard, finendo per essere superato in entrambi gli stint dal francese. La coppia si è goduta una battaglia ruota a ruota alla Signes. Ricciardo ha definito il duello “divertente” ma ha dovuto poi abbandonare la lotta per gestire le gomme e alla fine il suo risultato è stato un nono posto.

Le condizioni estremamente calde al Paul Ricard hanno fatto sì che la vita delle gomme diventasse un problema durante la gara e Ricciardo ha riconosciuto che la sua usura era superiore rispetto al solito. Per la seconda volta consecutiva l’australiano porta a casa dei piccoli punticini ma il risultato resta comunque non soddisfacente.

Le dichiarazioni dei piloti McLaren

“Giornata dura ma penso fosse quello che ci aspettavamo. È stata una gara lunga e abbiamo lottato un po’ con il degrado della gomma e con il passo gara. Non siamo stati veloci come dovevamo essere, quindi sì, è stata dura ma non posso dire di essere deluso. È più o meno quello che ci aspettavamo, quindi non è una sorpresa. Gli aggiornamenti hanno portato prestazioni e lavoreremo sul prossimo GP in Ungheria per assicurarci che siano completamente ottimizzati. Continueremo a spingere, a cercare di migliorare e sicuramente il prossimo fine settimana saremo più avanti”. – Lando Norris

“Sono punti quindi è positivo. È solo un nono posto ma comunque importante. Avevo un po’ di ritmo all’inizio dello stint e ho cercato di ottenere di più da esso, ma poi è caduto un po’ troppo velocemente quindi ho decisamente faticato da metà stint in poi e non avevo il ritmo per correre con le Alpine e Lando. Mi sentivo come se avessi fatto il meglio che potevo, ma non è abbastanza per rendermi felice. Grazie ancora a tutti per il duro lavoro nel portare gli upgrade in pista questo fine settimana e daremo il massimo per sfruttarli al meglio nelle prossime gare. Doppi punti ma continueremo a lavorare”. – Daniel Ricciardo

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Mara Romano

About Post Author