09/12/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

La Direttiva Tecnica in Belgio penalizzerà Red Bull e Ferrari?

red bull problemi ferrari
La Direttiva Tecnica numero 39 entrerà in vigore in Belgio, portando un possibile svantaggio sia per la Red Bull che per la Ferrari.

La prima metà del mondiale di F1 2022 ha visto una lotta a due tra Ferrari e Red Bull per entrambi i titoli in palio; i due team sono infatti risultati i migliori nell’interpretazione dei nuovi regolamenti che hanno riportato in pista le vetture ad effetto suolo. La Direttiva Tecnica emanata in Canada, poi rimandata e ora attesa in Belgio, potrebbe però rappresentare uno svantaggio nella corsa al titolo di Red Bull e Ferrari.

LEGGI: “Red Bull preoccupata nonostante i problemi in casa Ferrari?”

Direttiva Tecnica attesa a Spa: uno svantaggio per Red Bull e Ferrari?

Due sole gare separano i team di F1 dalla pausa estiva e da quello che poi potrebbe diventare un altro mondiale. La tanto discussa Direttiva Tecnica 39 entrerà infatti in vigore a partire dal GP del Belgio, costringendo così i team a riadattare le proprie vetture in modo che siano in linea con le nuove richieste. Non solo si proveranno soluzioni anti-porpoising; al centro dell’attenzione ci sarà anche la discussa flessibilità del fondo, che alcuni team credono sia stata aggirata per permettere alle vetture di ottenere un carico maggiore con conseguente aumento delle prestazioni.

ferrari red bull
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Dopo le varie discussioni, mosse anche dalla celere risposta che ha portato Mercedes a montare in una notte il secondo tirante in Canada, la Federazione ha così deciso di rimandare la TD39 al GP del Belgio. Meno porpoising e meno flessibilità, questi i due obiettivi principali che però sembrano andare a discapito delle prestazioni di Red Bull e Ferrari, mentre Mercedes potrebbe trarne vantaggio per provare a reinserirsi nella lotta al titolo.

Il quattordicesimo appuntamento del mondiale che andrà in scena sul circuito di Spa-Francorchamps è dunque uno dei più attesi. La TD39 potrebbe infatti sancire un nuovo inizio di un mondiale finora combattuto a due. Red Bull e Ferrari risulteranno quindi penalizzate permettendo a Mercedes di tornare in lotta? Una domanda che troverà risposta solo dopo la pausa estiva, ma che potrebbe già dare un’idea negli ultimi due GP prima dello stop. Anche se, come riportato da Motorsport.com, il lavoro già svolto dai team per rispettare la nuova Direttiva Tecnica non dovrebbe cambiare di molto le forze che finora sono state protagoniste.

LEGGI: “GP Francia: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli

About Post Author